Categorie

Filippo Verde

Editore: CEDAM
Collana: Enciclopedia
Edizione: 3
Anno edizione: 2006
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: XVI-642 p.
  • EAN: 9788813270407

Una nuova edizione di una monografia, tra la teoria e la pratica, sul sequestro civile, ed a distanza di qualche anno dalla prima, più che raccomandarsi s'impone. Certo, corrisponde ad un'esigenza di aggiornamento e di completezza la conoscenza dei contributi più recenti della dottrina tanto alle misure cautelari in genere, quanto al sequestro giudiziario ed a quello conservativo in particolare, e soprattutto in una materia, come quella cautelare, nei cui confronti maggiormente si sono concentrati i tentativi d'individuazione di note caratteristiche se non di vera e propria autonomia rispetto alla giurisdizione della cognizione ordinaria. Ma quel che, come si accennava, impone una rinnovata e rielaborata esposizione delle due misure in esame è, soprattutto, la più recente sedimentazione giurisprudenziale, e sotto più risvolti. Nell'ultimo quinquennio, infatti, la elaborazione giurisprudenziale è stata caratterizzata dall'ampliamento dell'oggetto della tutela di urgenza in generale, o meglio di quella per provvedimento innominato, anche con riferimento alle situazioni di credito in quanto tali: e ciò impone ovviamente una ulteriore puntualizzazione dei confini tra tutela d'urgenza e tutela cautelare attraverso le misure tipiche del sequestro. Inoltre, e con riferimento particolare, stavolta, alla giurisprudenza di legittimità, l'ultimo quinquennio ha dato agio alla ulteriore attività interpretativa e ricostruttiva in tema di procedimento cautelare uniforme; e tale sviluppo è tanto più rilevante, ai fini appunto di una nuova edizione, se si considera la sostanziale modestia del materiale giurisprudenziale precedente, modestia inevitabile se si tiene conto dell'epoca della novellazione del processo (oltre che delle riforme apportate al processo di cognizione) e del tempo necessario per la emergenza in sede di legittimità di uno od altro istituto. Questa nuova edizione dell'opera, quindi, tiene conto non solo dei contributi di dottrina e giurisprudenza fioriti negli ultimi anni e soprattutto dei secondi, ma realizza un volume la cui stessa struttura subisce modifiche per la necessità di approfondimento, o di nuova trattazione, degli argomenti trattati nella edizione precedente.

Parte prima: Il sequestro giudiziario. – La conservazione della garanzia patrimoniale, la misura cautelare ed il sequestro: generalità. – Il sequestro giudiziario in generale. – I presupposti del sequestro giudiziario. – L’oggetto del sequestro giudiziario – Esecuzione del sequestro giudiziario. – La custodia nel sequestro giudiziario. – Parte seconda: Il sequestro conservativo. – Funzione e presupposti della misura. – Oggetto del sequestro. – La cauzione. – Il procedimento. – L’esecuzione del sequestro e la responsabilità per la esecuzione. – Gli effetti della esecuzione del sequestro. – Conversione del sequestro conservativo in pignoramento. – Inefficacia del provvedimento e della misura. – Revoca del sequestro. – Casi particolari di sequestro. – Indice bibliografico. – Indice analitico.