-15%
Il serpente di bronzo. Scritti antesignani di critica sociale - Elémire Zolla - copertina

Il serpente di bronzo. Scritti antesignani di critica sociale

Elémire Zolla

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Curatore: Grazia Marchianò
Editore: Marsilio
Collana: Biblioteca
Anno edizione: 2015
In commercio dal: 21 maggio 2015
Pagine: 541 p., Brossura
  • EAN: 9788831721028
Salvato in 37 liste dei desideri

€ 20,40

€ 24,00
(-15%)

Punti Premium: 20

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA

Il serpente di bronzo. Scritti antesignani di critica social...

Elémire Zolla

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

Lunedì - Venerdì dalle 8:30 alle 22:00

Sabato dalle 8:30 alle 18:00

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Il serpente di bronzo. Scritti antesignani di critica sociale

Elémire Zolla

€ 24,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

Lunedì - Venerdì dalle 8:30 alle 22:00

Sabato dalle 8:30 alle 18:00


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Il serpente di bronzo. Scritti antesignani di critica sociale

Elémire Zolla

€ 24,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

Lunedì - Venerdì dalle 8:30 alle 22:00

Sabato dalle 8:30 alle 18:00


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 24,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

"Eclissi dell'intellettuale", "Volgarità e dolore" e "Storia del fantasticare", i tre saggi di esacerbata critica sociale che negli anni Sessanta del Novecento fecero di Elémire Zolla l'autore più contestato dall'elite intellettuale progressista, mentre critici d'altra sponda riconoscevano nelle tesi al fiele esposte nella trilogia uno dei più saldi edifici morali eretti contro la dilagante massificazione, sono riuniti in un unico volume dal titolo biblicamente emblematico. Nel tratteggiare con argomenti stringenti e fittamente documentati l'eclissi del ruolo dell'intellettuale umanista con l'ascesa dell'industria culturale e dei media, e il conseguente abbassamento dei livelli di guardia sui guasti della massificazione, il non-senso programmatico, la volgarità dilagante e la resa alla fantasticheria nelle poetiche letterarie e artistiche degli ultimi tre secoli, l'atto di accusa zolliano, che suonò al tempo così intemperante, sembra oggi dar voce al bisogno di un pensiero forte, svincolato da strette ideologiche o estremismi di sorta, capace di indicare la via per convertire veleni ancestrali in farmaci che curano e arrecano salute.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 2
5
2
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Marco Camisani

    23/09/2018 20:48:44

    Volume che contiene alcuni dei libri più feroci di Zolla sull’Occidente, pubblicati a cavallo tra gli anni Cinquanta e Sessanta del Novecento, prima che il pensatore spingesse i suoi interessi, con forza e rigore, verso “altri” saperi. Se “Eclissi dell’intellettuale” (1959) e “Volgarità e dolore” (1962) oggi, a distanza di qualche tempo, permettono di addentrarci nella crisi culturale che negli ultimi decenni del Novecento si è poi terribilmente concretizzata, “Storia del fantasticare” (1964), nella sua atroce descrizione del mondo contemporaneo, pare scritto nel XXI secolo dove «la differenza tra fantasticheria e pensiero» sembra scomparsa, con il successo incondizionato della prima.

  • User Icon

    matteo canale

    16/06/2015 18:20:56

    "Ci siamo allevati la serpe in seno", pare avesse esordito proprio così il Kaiser, commentando le opere "indecenti" di Richard Strauss (già beniamino di corte). Di qui il nome in codice: "Seine Majestät Hofbusenschlange". E chissà se nella memoria dell'intera società civile italiana dell'engagement pre-ideologico dei tardi anni Cinquanta (e primi anni Sessanta) riaffiorasse quel motto di spirito all'apparire dell'introduzione ai Mistici a firma Zolla? Chi - tra quei lettori attenti ma evidentemente vagamente miopi - avrebbe potuto sospettare che il più brillante tra i giovani critici "avrebbe voltato le spalle" [...] "cedendo all'irrazionale",secondo le espressioni che si rincorsero nelle redazioni delle migliori riviste culturali del tempo? Sicuramente sarà riecheggiato il titolo emblematico del noto saggio di Julien Benda ( La Trahison des Clercs, 1927), senza rendersi conto che i denunciatori incarnavano l'essenza stessa dell'accusa di Benda: la denuncia del tradimento perpetrato proprio da quegli intellettuali inginocchiati al Potere ideologico, più semplicemente compiacenti o inerti di fronte allo scorrazzare indisturbato delle camicie di volta in volta brune nere o rosse. Questo lo scenario incandescente in cui si situano gli scritti antesignani di critica sociale, oggi riuniti ne Il Serpente di Bronzo, a cura e con vibrante introduzione di Grazia Marchianò, filosofo e orientalista promotrice e curatrice, tra l'altro, con acribia e passione di conoscenza, della ripubblicazione e interpretazione dell'opera omnia di Zolla per i tipi della casa editrice Marsilio. E sono proprio i primi saggi apparsi in allora con i titoli: Eclissi dell'intellettuale, Volgarità e Dolore e Storia del fantasticare, che tanto clamore provocarono sulle terze pagine dei quotidiani e in libreria ma anche critiche; e polemiche e risposte piccate; per non dire del giubilo e delle entusiastiche adesioni delle penne più fini del tempo: Montale e Piovene. Da non perdere

  • Elémire Zolla Cover

    Scrittore, filosofo e storico delle religioni italiano.Il padre era il pittore Venanzio Zolla (1880-1961), nato in Inghilterra da padre lombardo e madre alsaziana; la madre era la musicista britannica Blanche Smith (1885-1951). Zolla trascorre gli anni dell'infanzia tra Parigi, Londra e Torino apprendendo l'inglese, il francese e l'italiano.In seguito studierà anche il tedesco e lo spagnolo. Questo poliglottismo contribuirà alla fama di grande erudito che lo accompagnerà sempre.Zolla è stato un pensatore d’eccezione nella cultura italiana del Novecento. Tra le sue numerose opere, Che cos’è la tradizione (1971), Le meraviglie della natura. Introduzione all’alchimia (1975), Aure: i luoghi, i riti (1985), Archetipi (1988), Verità... Approfondisci
Note legali