Sesso e repressione sessuale tra i selvaggi

Bronislaw Malinowski

Traduttore: T. Tentori
Anno edizione: 2013
Formato: Tascabile
In commercio dal: 10 gennaio 2013
Pagine: 205 p., Brossura
  • EAN: 9788833924205
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Pubblicata nel 1927 quando Malinowski era ormai un'autorità indiscussa, quest'opera ha inaugurato il dialogo tra antropologia e psicoanalisi che si è protratto sino ai giorni nostri. Un dialogo e una polemica: al centro di questo studio, frutto delle ricerche sul terreno presso i popoli delle isole Trobriand, si trova l'indagine sugli usi e miti degli indigeni compiuta allo scopo di mettere alla prova le dottrine freudiane e, in particolare, la pretesa universalità del complesso edipico. Pur non negando gli assunti fondamentali della teoria psicoanalitica, Malinowski giunge però alla conclusione che in una società extraeuropea e matrilineare, come quella da lui osservata e studiata, il complesso di Edipo non possa svilupparsi. Sarà l'inizio di un dibattito accesissimo tra opposte fazioni. Caposaldo degli studi antropologici, "Sesso e repressione tra i selvaggi", al pari dei grandi classici, continua ad affascinare per l'ambientazione esotica e rimane un modello esemplare di confronto interdisciplinare.

€ 10,20

€ 12,00

Risparmi € 1,80 (15%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità: