Categorie

Marco Patricelli

Editore: Laterza
Edizione: 2
Anno edizione: 2009
Pagine: XVI-330 p. , Rilegato
  • EAN: 9788842088271

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Luca Berardi

    02/02/2010 22.57.50

    Una descrizione completa e dettagliata dei pochi giorni intercorsi tra l'8 settembre e il 12 settembre 1943 in cui Badoglio e il Re Vittorio Emanuele III abbandonarono a se stessi centinaia di migliaia di soldati di fronte alle truppe tedesche e causarono così lo sfacelo del nostro Esercito. Il Re abbandonò Roma non per salvare il Regno, ma in realtà per salvare la propria persona fisica come ben dimostra Patricelli. Priva di ordini precisi su come affrontare i Tedeschi o su come sostenere gli Alleati, la Nazione cadde nel caos e si coprì di vergogna. Da leggere sia per coloro che si avvicinano all'argomento sia per coloro che già lo conoscono, ma sono interessati a maggiori particolari su quei giorni. Scorrevole e ben scritto si legge con interesse e senza difficoltà

Scrivi una recensione