Categorie

Norman Mailer

Traduttore: A. Colitto
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2012
Pagine: 260 p. , Brossura

5 ° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Sport - Combattimento e difesa personale - Boxe

  • EAN: 9788806191214

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    ant

    10/10/2012 20.14.40

    Libro del 1975 ma ripubblicato da Einaudi quest'anno, l'argomento è l'epico match di boxe tra Clay e Foreman, disputato il 30/10/74 a Kinshasa. Tutto nasce dal resoconto di Norman Mailer a riguardo dell'importante incontro di pugilato di cui sopra, la rivista statunitense Harper's decise di inviare come cronista nell'allora Zaire(attuale Repubblica Democratica del Congo) quello che veniva definito «Enfant terrible della politica e controcultura Usa», cioè Norman Mailer. E l'autore di questo libro ,a mio parere, è riuscito a rendere ancora più suggestivo questo avvenimento sportivo caricandolo di suggestioni extra pugilato, arricchendolo poi con digressioni di carattere politico,antropologico,culturale, comportamentale e soprattutto psicologico, notevolissime le descrizioni del carattere dei due contendenti. Io, più che le relazioni avvincenti delle otto riprese del match, ho apprezzato tantissimo la narrazione relativa alla preparazione dell'incontro. Vengono analizzati con lucidità non solo i metodi di allenamento dei due boxeur, ma soprattutto l'entourage di ognuno dei due e molto calzanti ho trovato anche i resoconti ambiental-paesaggisitici-politici dello Zaire dei tempi, con il dittatore Mobutu deus ex machina di tutta la preparazione dell'evento. Da sottolineare l'abilità di Mailer nel far trapelare il fatto che Foreman era dato favorito, sia per la potenza che per imperturbabilità, ma il capolavoro di Clay fu proprio quello di creare un immediato feeling con gli africani facendosi portavoce di tutte le frustrazione dell'Africa nera, mentre a Foreman toccò suo malgrado il ruolo di portavoce degli uomini di colore sradicati e troppo civilizzati. Quindi il successo di Clay fu soprattutto psicologico, per concludere volevo evidenziare le pagine molto belle che narrano dell'invasione dei fan di Clay della pista dell'aeroporto di Dakar(scalo di un volo Kinshasa x gli USA), presumendo che nell'aereo che riportava Mailer a New York ci fosse stato anche Clay.

  • User Icon

    Federico

    04/09/2012 18.09.59

    Libro alquanto noioso e decisamente pesante!

  • User Icon

    philo

    29/06/2012 12.13.46

    Scrittore famoso che con questo libro realizza un reportage giornalistico di un noto evento avvenuto nel 1975, la sfida tra Alì e Foremann avvenuta in Zaire. Segue i pugili, gli allenatori e parla della situazione politica del paese. Recentemente ho letto anche "il Professionista" di Heinz W.C. con temi simili. Leggibili entrambi.

Scrivi una recensione