Shéhérazade (200 gr.) - Vinile LP di Fritz Reiner,Nikolai Rimsky-Korsakov,Chicago Symphony Orchestra

Shéhérazade (200 gr.)

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Direttore: Fritz Reiner
Supporto: Vinile LP
Numero supporti: 1
Etichetta: City Hall (Generic)
Data di pubblicazione: 11 settembre 2014
  • EAN: 0753088244612
Salvato in 2 liste dei desideri
  • Fritz Reiner Cover

    Direttore d'orchestra statunitense di origine ungherese. Dopo l'esordio a Budapest (1909), diresse in vari paesi europei e dal 1922 negli Stati Uniti, dove fu a capo delle orchestre di Cincinnati, di Pittsburgh, del Metropolitan di New York e di Chicago. Approfondisci
  • Nikolai Rimsky Korsakov Cover

    Compositore russo. Le vicende biografiche. Pur essendo stato avviato presto alla musica, intraprese la carriera di ufficiale di marina come la tradizione familiare imponeva, senza interrompere, tuttavia, lo studio del pianoforte e della composizione. L'incontro con Balakirev (1861) segnò il suo ingresso nel circolo dei musicisti impegnati a creare, sull'esempio di Glinka, le basi di una musica nazionale russa. Fra i componenti del gruppo dei Cinque, R. si accostò soprattutto a Musorgskij, con cui coabitò nel 1871-72 e per il quale nutrì un'ammirazione profonda, pur con molte riserve di ordine stilistico che si rifletteranno nella revisione di alcune sue opere (fra cui il Boris) da lui fatta dopo la morte dell'amico. Musorgskij, che ricercava gli elementi melodici e armonici più profondamente... Approfondisci
  • Chicago Symphony Orchestra Cover

    Costituita a Chicago nel 1891 sotto la direzione di Theodore Thomas, con una propria sede stabile dal 1904, venne a lungo diretta (1905-42) da Frederick Stock, già assistente di Thomas, al cui nome fu per qualche tempo intitolata (1906-12). Dopo Stock si succedettero sul podio, come direttori principali, D. Defauw (1943-47), R. Kubelik (1950-53), Fritz Reiner (1953-63) che ne intensificò l'attività discografica, J. Martinon (1963-68), quindi Georg Solti (dal 1969 al 1990), sotto il quale l'orchestra raggiunse il suo apice artistico, con numerose tourneés all'estero e incisioni discografiche (fra cui le sinfonie di Mahler). Nel 1991 la direzione è stata assunta da D. Barenboim. Approfondisci
Note legali