Traduttore: G. Guerzoni
Editore: Einaudi
Collana: Super ET
Anno edizione: 2005
Formato: Tascabile
Pagine: 136 p., Brossura
  • EAN: 9788806180591
Disponibile anche in altri formati:

€ 7,65

€ 9,00

Risparmi € 1,35 (15%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

€ 4,86

€ 9,00

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    massimo

    12/09/2014 15:53:41

    Un autentico gioiellino...

  • User Icon

    flavio

    02/07/2006 20:29:05

    una piacevole sorpresa, niente di eccezionale, ma scorrevole e piacevole da leggere. Devo dire che l'argomento fra l'altro poteva essere trattato in modo molto più scontato, Martin trova invece un filone interessante che tiene in piedi il romanzo sino alla fine non dando niente appunto per scontato. Non scade mai, peraltro nel volgare, e questo di per se non è poco..

  • User Icon

    Vicky Vale

    12/12/2005 15:04:31

    Il libro è scritto piuttosto bene, è piacevole e scorre benissimo. Anche i caratteri dei personaggi sono ben descritti e il malinconico mal di vivere che attanaglia Mirabelle è palpable e coinvolgente per tutto il romanzo. Steve Martin è una piacevole sorpresa letteraria, in realtà avrei dato un voto più alto, ma mi ha fatto arrabbiare il finale patetico e paternalisticamente moralista che purtroppo rovina il libro.

  • User Icon

    Lisa

    06/10/2004 12:07:44

    Malinconico, a tratti forse un poco altezzoso, ma in altri punti così limpido e così <i>vero</i>. Che un uomo sappia così bene conoscere e descrivere le zone d'ombra di una donna è sempre una sorpresa.

  • User Icon

    Marta

    15/07/2002 17:59:55

    Non è un capolavoro di scrittura, o più probabilmente la traduzione toglie immediatezza, tuttavia ti tiene legata sino alla fine. E' avvincente e inquietante l'analisi minuziosa del percorso sentimentale compiuto dalla ragazza e quello parallelo dell'uomo, che perseguono, nel rapporto d'amore, finalità profondamente diverse, secondo l'eterno schema di incomprensione uomo-donna....con conseguente ferimento del più debole.

  • User Icon

    Gabry

    11/06/2002 15:57:34

    Bellissimo! L'ho letto tutto d'un fiato, solo per il gusto di immergermi in quelle pagine dense di tenerezza e malinconia e romanticismo. Sembra di vederla davvero, Mirabelle, dietro al banco del grande centro commerciale, lo sguardo perso nel nulla, in attesa di un cliente e del vero amore della sua vita. Steve Martin è un grande attore, ora che l'ho scoperto anche scrittore è ancora meglio.

  • User Icon

    angela

    28/12/2001 14:06:40

    Altro che Bridget Jones... Il capitolo sulla "Conversazione" poi... quale donna non ci è passata prima o poi... Complimenti, non averei mai pensato che un Divo come Steve Martin potesse scrivere così.

Vedi tutte le 7 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione