Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Shopper rossa
Shopper + libro. #VEROFALSO. Io sono Blaise Pascal. Principi Attivi - Blaise Pascal - copertina
Shopper + libro. #VEROFALSO. Io sono Blaise Pascal. Principi Attivi - Blaise Pascal - 2
Shopper + libro. #VEROFALSO. Io sono Blaise Pascal. Principi Attivi - Blaise Pascal - 3
Shopper + libro. #VEROFALSO. Io sono Blaise Pascal. Principi Attivi - Blaise Pascal - 4
Shopper + libro. #VEROFALSO. Io sono Blaise Pascal. Principi Attivi - Blaise Pascal - 5
Shopper + libro. #VEROFALSO. Io sono Blaise Pascal. Principi Attivi - Blaise Pascal - copertina
Shopper + libro. #VEROFALSO. Io sono Blaise Pascal. Principi Attivi - Blaise Pascal - 2
Shopper + libro. #VEROFALSO. Io sono Blaise Pascal. Principi Attivi - Blaise Pascal - 3
Shopper + libro. #VEROFALSO. Io sono Blaise Pascal. Principi Attivi - Blaise Pascal - 4
Shopper + libro. #VEROFALSO. Io sono Blaise Pascal. Principi Attivi - Blaise Pascal - 5
Dati e Statistiche
Wishlist Salvato in 135 liste dei desideri
Shopper + libro. #VEROFALSO. Io sono Blaise Pascal. Principi Attivi
Disponibilità immediata
4,90 €
4,90 €
Disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
4,90 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
4,90 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Shopper + libro. #VEROFALSO. Io sono Blaise Pascal. Principi Attivi - Blaise Pascal - copertina
Shopper + libro. #VEROFALSO. Io sono Blaise Pascal. Principi Attivi - Blaise Pascal - 2
Shopper + libro. #VEROFALSO. Io sono Blaise Pascal. Principi Attivi - Blaise Pascal - 3
Shopper + libro. #VEROFALSO. Io sono Blaise Pascal. Principi Attivi - Blaise Pascal - 4
Shopper + libro. #VEROFALSO. Io sono Blaise Pascal. Principi Attivi - Blaise Pascal - 5

Descrizione


Principi attivi. La lettura si muove e ci smuove
Ogni mese una nuova uscita libro + borsa su cui sono stati stampati i ritratti in chiave pop dei grandi pensatori dell’età moderna.
Seconda uscita #VEROFALSO. Io sono Blaise Pascal

IL LIBRO

“Regole necessarie per le dimostrazioni. – Provare tutte le proposizioni, non usando per provarle che assiomi evidentissimi di per se stessi, oppure proposizioni già dimostrate o accordate. Non abusare mai dell’equivocità dei termini omettendo di sostituire mentalmente le definizioni che li limitano o li spiegano”.
La verità è molte cose. Ma soprattutto riguarda le azioni che si compiono. Almeno tre, dice Pascal, vanno tenute presenti e messe in opera.
La prima: la verità è conseguente a un patto tra chi argomenta e chi ascolta niente trucchi o doppie regole. La seconda: la verità è il risultato di uno sforzo di spiegazione volto a sciogliere i punti oscuri. Per 8 farlo, precisa Pascal, si tratta di non imbrogliare le carte sovrapponendo cose certe con quelle contro-verse. La terza: la verità per essere compresa necessita che si usino parole perfettamente note oppure già spiegate. Niente ammiccamenti.
Perché è importante avere delle regole? Perché ogni volta spiegare non è solo esercitare la libertà di parola, bensì dichiarare che l’obiettivo della spiegazione è persuadere.
Persuadere, precisa Pascal non è «fare marketing» né «vendere il prodotto», né «confezionarlo», ma esporre argomenti. Per farlo due sono le azioni comunicative che si devono ottemperare: (1) definire tutti i nomi che si impongono; e poi, soprattutto, (2) provare tutto.
Dunque la verità non è solo un contenuto, o un «credo» a cui si giura fedeltà o una causa a cui ci si vota. La verità è la tensione per raggiungerla, la disponibilità a ricominciare e a riprendere a pensare quando la realtà improvvisamente scombina i nostri fondamenti; è la disponibilità a cercare e la consapevolezza che ciò che abbiamo come certezza, ciò che sappiamo, è solo approssimazione per difetto al vero.
La verità non è l’adesione a una setta o la convinzione che si è dalla parte del giusto. «Voglio saperne di più» è la prima regola per avvicinarsi alla verità. La seconda è non accontentarsi.
La verità non è una condizione acquisita, bensì mettersi in viaggio verso la verità.
La verità non è un complemento oggetto. È un moto a luogo.

I libri dentro le borse sono Principi attivi individuati con il supporto della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli.


INDICE

INTRODUZIONE, pag. 7

SPIRITO GEOMETRICO E ARTE DI PERSUADERE, p.11
Sezione prima. Il metodo delle dimostrazioni geometriche, cioè metodiche e perfette, p.13
Sezione seconda L’arte di persuadere, p. 45

CENNI BIOGRAFICI , p.67

BIBLIOGRAFIA ESSENZIALE, p.74


LA SHOPPER

Una borsa in tela su cui sono stati stampati i ritratti in chiave pop degli autori. I disegni sono stati realizzati dagli studenti del liceo artistico Volta di Pavia.

Scopri di più sul progetto Principi Attivi in questa pagina

Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2022
29 agosto 2022
1200000000002

Valutazioni e recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
(11)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(11)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Recensioni pubblicate senza verifica sull'acquisto del prodotto.

WeirdRingmaster
Recensioni: 5/5
Eccellente

Comodissima

Leggi di più Leggi di meno
Sharon
Recensioni: 5/5
Shopper buona

Utile per andare a gare la spesa o in libreria

Leggi di più Leggi di meno
Luca
Recensioni: 5/5
Libri

E molto interessante lo consiglio vivamente

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(11)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Recensioni pubblicate senza verifica sull'acquisto del prodotto.

Conosci l'autore

Blaise Pascal

1623, Clermont-Ferrand

(Clermont-Ferrand 1623 - Parigi 1662) scienziato, filosofo e scrittore francese. Orfano di madre a tre anni, fu allevato dal padre che, nel 1631, lo condusse a Parigi e poco dopo, assecondando la sua precocissima vocazione per la matematica, lo introdusse nella cerchia di studiosi che si riunivano intorno al padre M. Mersenne; qui P. presentò, a soli sedici anni, un saggio sulle coniche. Nel 1639 seguì a Rouen il padre, incaricato della riscossione delle imposte; per aiutarlo in questo lavoro egli ideò una macchina calcolatrice, capace di eseguire speditamente le principali operazioni aritmetiche («pascaline»). È di questo periodo anche il primo contatto con il giansenismo («prima conversione» di P., 1646). Tornato a Parigi nel 1647, P. continuò,...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore