Categorie

Madeleine Wickham

Traduttore: N. Lamberti
Editore: Mondadori
Anno edizione: 2009
Formato: Tascabile
Pagine: 285 p. , Brossura
  • EAN: 9788804592723

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Adriana Rosas

    13/06/2016 16.45.22

    Piacevolissimo da leggere e avvincente. Una storia interessante e ben scritta, che invita - con leggerezza - a riflettere sulla capacità di conoscere veramente le persone (soprattutto quelle che ci stanno più vicino) e sulla complessità dell'essere umano. Una osservazione sulle politiche editoriali: in copertina è chiaramente indicato che l'autrice è "meglio nota come Sophie Kinsella"; come se l'editore volesse sfruttare il successo di I love shopping e di tutti i romanzi successivi della serie per proporre i libri (diversissimi, a quel che sembra) di questa autrice. Io non ho letto la serie sullo shopping e ho comprato questo libro solo perché il primo firmato Wickham, che avevo comprato (anche se un po' sospettosa) perché invogliata dalla quarta di copertina, mi era piaciuto molto. Le recensioni che sono state scritte da chi ama la serie I love shopping sono negative e parlano di delusione. Wickham e Kinsella, evidentemente, sono autrici dagli stili completamente differenti: perché l'editore confonde il pubblico? Qualcuno della casa editrice ha letto i libri prima di decidere come proporli??

  • User Icon

    titti

    30/08/2013 16.39.20

    Libro carino , un pò lenta la trama.

  • User Icon

    Ester

    01/04/2013 18.07.07

    Non un brutto libro ma un po' lento e scontato.

  • User Icon

    Michy

    19/02/2013 17.24.03

    Una noiosissima tortura banale

  • User Icon

    Vale

    01/03/2012 15.41.41

    Non è la solita Kinsella... non mi è piaciuto tantissimo, peccato perchè la storia poteva essere sviluppata diversamente!

  • User Icon

    Valentina B

    18/02/2011 10.33.47

    Secondo me il libro è carino, si lascia leggere ed è intrigante. L'ho trovato pure io un po' inconcludente in quanto arrivi alla fine e ti rendi conto che un finale vero non c'è! Secondo me, con un altro capitolo dove venga descritta la risoluzione di tutta la storia sarebbe stato l'ideale, la risoluzione di tutti i misteri e gli intrighi in modo da poter spiegare appieno i comportamenti dei vari protagonisti (sopratutto di F. la protagonista). Peccato perchè secondo me c'è del potenziale nella storia. Madeleine, perchè non scrivi un seguito??

  • User Icon

    Lara

    23/01/2011 15.54.54

    Assolutamente uno dei libri più brutti che abbia letto! Concordo con la trama inconcludente, non si capisce dove voglia arrivare la storia neppure quando la si è finita di leggere. Del tutto privo del brio e della simpatia che caratterizzano i personaggi della Kinsella.. Da evitare se non si ha del tempo da sprecare.

  • User Icon

    Marianne72

    30/08/2010 13.05.32

    Una Kinsella completamente diversa, ma comunque apprezzabile. Ritmo meno brioso, ma in ogni caso una piacevole lettura.

  • User Icon

    serena

    06/07/2010 18.58.04

    No. Questa volta Sophie mi ha veramente deluso. Il libro scorre lentamente e il finale è inconcludente. La protagonista non regge il confronto con la nostra amata Becky Blommwood. Vi consiglio l'edizione tascabile. Scusa Sophie ma non mi è piaciuto :D

  • User Icon

    Giuseppe Ricci

    01/05/2010 12.24.54

    Gradevole Sophie Kinsella degli esordi.

  • User Icon

    Paola

    08/03/2010 17.18.52

    Letto tutto d'un fiato, la storia e' caruccia, ma decisamente niente di entusiasmante. Tra tutti i libri della Kinsella e' senza dubbio quello che mi e' piaciuto meno. Sempre scorrevole e simpatico, ma un pochino deludente rispetto alle aspettative.

  • User Icon

    doc76

    21/02/2010 17.03.13

    Senza lode e senza infamia. Ottimo per "staccare" dopo una lettura impegnata...

  • User Icon

    Stefania

    08/02/2010 21.28.45

    Non sono per nulla d'accordo con i commenti precedenti! Il libro è davvero bello e io l'ho letto in 3 giorni. Non vedevo l'ora di sapere come finiva! Il personaggio principale è molto particolare, ma il libro ci guida nell'analisi di esso. La si vede mentre cambia lentamente, mentre rivaluta le proprie priorità e il proprio modo di vivere.. Un libro diverso rispetto ai precedenti, ma scritto anche negli anni novanta. E' una kinsella diversa, ma non per questo brutta. Il problema, secondo me, è che scrivendo la saga "I love shopping" si sia creata un'icona a cui la gente non riesce a distaccarsi. Credo che se lo stesso libro fosse stato scritto da un'altra persona, sarebbe stato aprezzato di più. Io vi consiglio di leggerlo, perchè diverso non vuol dire peggiore. Un lettura piacevole che consiglio.

  • User Icon

    xxMarta

    11/12/2009 21.58.27

    No, non mi è piaciuto! Forse avevo molte pretese lo ammetto, avendo letto tutti i libri della Kinsella mi aspettavo personaggi briosi e una trama simpaticamente avvincente ma non ho trovato niente di tutto questo. Non mi sento di consigliarne la lettura perché io avrei preferito leggere altro. Ciao ciao!

  • User Icon

    Roberta

    27/11/2009 10.19.15

    Non c'e' la briosita' di "Sai tenere un segreto? o della serie "I love shopping", una trama poco avvincente. La protagonista Fleur mi ha suscitato subito antipatia, la storia si legge ma senza coinvolgimento.

Vedi tutte le 15 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione