Sinfonia n.1 - CD Audio di Sergej Sergeevic Prokofiev,Rudolf Barshai,Philharmonia Orchestra

Sinfonia n.1

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Direttore: Rudolf Barshai
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Alto
Data di pubblicazione: 1 giugno 2010
  • EAN: 5055354410864

€ 8,90

Punti Premium: 9

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Sergej Sergeevic Prokofiev Cover

    Compositore e pianista russo. Gli studi e la precoce personalità. Il padre, agronomo, aveva una vasta proprietà in Ucraina; la madre, M.G. Zitkpva, era un'ottima pianista. Le innate doti musicali di P. poterono svilupparsi in un ambiente estremamente favorevole: a sei anni era già capace di dare forma a pensieri musicali; due anni dopo si impegnava a scrivere un'opera (Il gigante, Sulle isole deserte, di cui restano abbozzi per pianoforte), ideando da solo soggetto, messa in scena, parole, musica. Col suo primo maestro rivelò una certa avversione alla disciplina scolastica; con il successivo, R.M. Glière, parve invece trovarsi a suo agio. Al conservatorio di Pietroburgo, dove frequentò le classi di A.K. Liadov e N.A. Rimskij-Korsakov, la situazione... Approfondisci
  • Rudolf Barshai Cover

    Violista e direttore d'orchestra russo. Fondò nel 1956 l'orchestra da camera di Mosca, che diresse fino al 1976, quando si stabilì in Israele. Ha diretto sino al 1982 l'Orchestra da camera di Israele, e dal 1987 è stato direttore ospite dell'Orchestre nationale de France. Approfondisci
  • Philharmonia Orchestra Cover

    Orchestra sinfonica inglese fondata con questo nome a Londra nel 1945 da Walter Legge, futuro dirigente della casa discografica emi. In periodi diversi assunse anche le denominazioni di Philharmonia Orchestra e di New Philharmonia Orchestra; il nome originario è stato ripristinato nel 1988. Si affermò rapidamente, specie in campo discografico, con direttori quali Beecham, R. Strauss, Toscanini, Karajan; dal 1959 al '73 ebbe come direttore stabile Otto Klemperer, che ne sostenne il prestigio quando, nel 1964, l'orchestra reagì alla minaccia di scioglimento per motivi economici riorganizzandosi come società autogestita, sull'esempio di altre formazioni inglesi. È stata poi condotta da R. Muti (1973-82), G.Sinopoli (direttore principale dal 1983, musicale dal 1987), da G.M. Giulini, Z. Mehta... Approfondisci
| Vedi di più >
| Vedi di più >
| Vedi di più >
Note legali