Traduttore: C. Brovelli
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 23/01/2018
Pagine: 444 p., Rilegato
  • EAN: 9788851156480
Disponibile anche in altri formati:

€ 14,45

€ 17,00

Risparmi € 2,55 (15%)

Venduto e spedito da IBS

14 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    abookforadream.blogspot

    15/05/2018 18:47:36

    Preparatevi a guardarvi le spalle quando vi siederete al termine di una lunga giornata di lavoro sull'unico posto libero nel vagone della metropolitana, il vostro posto, il vostro treno, il vostro percorso quotidiano. "So tutto di te" è il nuovo thriller psicologico firmato da Clare Mackintosh ed edito in Italia da Dea Planeta. Una scrittura scorrevole, una narrazione con capitoli alternati tra Zoe e Kelly e inframezzati dai pensieri della mente di findtheone.com. Un finale mozzafiato e difficile da prevedere. Chiusa l'ultima pagina, che rileggerete più volte per essere sicuri di aver capito bene, guarderete la vostra vita e le persone che vi circondano con occhi diversi.

  • User Icon

    ***RECENSIONE COMPLETA SUL BLOG "ELEONORA'S READING ROOM"*** Se mi chiedessero di descrivere questo libro con una sola parola risponderei: "ADRENALINICO" "So tutto di te" è uno di quei thriller che ti rapiscono, che ti catapultano senza esitazione dentro la storia in un modo tale da far venire i brividi. Ed i brividi, misti ad adrenalina e senso di panico, mi hanno accompagnata per tutta la lettura, pagine su pagine che mi hanno conquistata sin da subito con fare travolgente e sconvolgente. L'autrice ha utilizzato una scrittura molto dettagliata, menzionando anche il più piccolo dei particolari, ottenendo al contempo un testo assolutamente scorrevole che si fa divorare in men che non si dica e che è incredibilmente coinvolgente a tal punto di rendere "schiavo" il lettore, che non può distogliere gli occhi dalla storia senza aver raggiunto la parola fine. Quello che di più mi è piaciuto è che Claire Mackintosh ci fornisce piano piano e con cura vari pezzi del puzzle da incastrare l'uno dopo l'altro, e questo particolare ha reso assolutamente attraente tutta la storia facendomi desiderare di finirla il prima possibile, curiosa di scoprire chi si cela dietro a quel volto misterioso e folle. [...] ***LA RECENSIONE CONTINUA SUL BLOG***

  • User Icon

    Valentina Sanzi

    24/01/2018 13:13:25

    Un romanzo dalle rifiniture complesse e mai banali. Nonostante un inizio in sordina ed un intreccio di relazioni di certo non immediate, Clare Mackintosh è riuscita a dare vita ad un Thriller emozionante, forse non perfetto, ma non per questo meno coinvolgente o angosciante: a partire dalla caratterizzazione dei personaggi, che renderà inevitabile entrare in sintonia con ognuno di essi, fino ad arrivare alla forte tematica di attualità di cui il romanzo si fa messaggero, il lettore non potrà in alcun modo non sentirsi trascinato dagli eventi e, soprattutto, dalla sensazione, sempre più pressante sulla pelle, che qualcosa di poco rassicurante accadrà, e osservare gli avvenimenti con fare distaccato, quasi apatico, sarà assolutamente impossibile. Sensazione, quest’ultima, amplificata da una costruzione narrativa ben studiata ed efficace: voci narranti dell’intera storia sono, infatti, quella di Zoe prima, quella dell’agente Kelly Swift dopo ed infine quella di un interlocutore misterioso, che ben presto si rivelerà essere il colpevole di tanta crudeltà, in un continuo intrecciarsi di emozioni e di pensieri che renderanno il lettore partecipe di un succedersi di eventi in fondo non così lontani dalla realtà in cui viviamo. Costellata da piccoli colpi di scena, la lettura, nonostante uno stile fluido e semplice, procede con studiata lentezza nelle prime pagine andando poi ad intensificare il ritmo con il succedersi inevitabile degli eventi: abbracciando il lettore in un vero e proprio climax, Clare Mackintosh si dimostra abile nel costruire un’atmosfera tesa, pungente ed angosciante che diverrà l’assoluta protagonista del romanzo, contribuendo a dare vita ad un Thriller mozzafiato, capace di sorprendere anche nel suo essere meno dinamico e più riflessivo. Diversi sono, infatti, gli spunti di riflessione che la storia riesce a regalare. Un finale in piena ripresa ed una risoluzione del tutto imprevedibile rendono, infine, So tutto di te un romanzo più che godibile!

Scrivi una recensione