PDP CD
Salvato in 3 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Sonate per pianoforte (Integrale)
15,38 € 20,50 €
;
CD
Venditore: IBS
+150 punti Effe
-25% 20,50 € 15,38 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
15,38 € Spedizione gratuita
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
15,38 € Spedizione gratuita
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Sonate per pianoforte (Integrale) - CD Audio di Domenico Cimarosa
Chiudi

Descrizione


Le 88 Sonate per strumento a tastiera di Domenico Cimarosa provengono da copie manoscritte non autografe. Incerta è la datazione: non conosciamo con esattezza il periodo durante il quale il compositore le ha scritte. Nella loro brevità, una paginetta, poche battute, alcune sonate sembrano degli appunti, degli schizzi insieme conclusi e destinati a possibili futuri sviluppi. Dario Candela, nella personale impaginazione delle prime 44 sonate – le seconde 44 appariranno in un successivo cd, ci auguriamo imminente – predilige due aspetti in assoluto: il contrasto e la cantabilità. Sfruttando con eleganza, mai in modo gradasso e vanitoso, le risorse timbriche e dinamiche del suo strumento, Candela sceglie la strada di una sprezzatura gentile e riesce a costruire un incanto. E’ come se entrassimo nello studio privato di Cimarosa, mentre questi fogli d’album escono dalla sua testa e dalle sua mani.

Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

CD Audio
1
10 gennaio 2016
8007144077204

Conosci l'autore

Domenico Cimarosa

1749, Aversa

Compositore. Studiò al conservatorio di Loreto e si formò nell'ambiente del melodramma napoletano di Piccinni, Paisiello, Insanguine, restando, fino al 1781, legato ai teatri di Napoli e di Roma con una serie di opere e intermezzi di taglio e moduli tradizionali, nei quali l'elemento buffo si combina con quella vena patetica e affettuosa che costituisce la caratteristica saliente della scuola napoletana del '700. Del 1779 è il suo primo capolavoro di successo, l'intermezzo L'italiana in Londra, rappresentato a Roma e replicato l'anno successivo alla Scala di Milano. Seguì nel 1781 un'opera comica per Venezia, Giannina e Bernardone, la cui ricchezza di eventi sentimentali, dall'inquietudine del sospetto e della gelosia all'amarezza dell'onestà misconosciuta, dà concreto rilievo al gioco dei...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore