Sonate per violoncello complete

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Ludwig van Beethoven
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 2
Etichetta: Brilliant Classics
Data di pubblicazione: 1 ottobre 2013
  • EAN: 5028421946245

€ 10,90

Punti Premium: 11

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Sonate per violoncello e pianoforte opp.5 e 102, 12 Variazioni su "See the conqu’ring hero comes" WoO45; 7 Variazioni su Bei Männern welche Liebe
Per quanto siano in grado di riempire “appena” due CD, le opere per violoncello e pianoforte rivestono un’importanza fondamentale nella produzione di Ludwig van Beethoven e sono in grado di mostrare le principali linee evolutive dello stile del Titano di Bonn. Le due Sonate op.5 sono infatti scritte in un brillante stile concertante che pone particolare enfasi sul pianoforte (il giovane Beethoven era un pianista dotatissimo), la Sonata op.69 presenta i toni estroversi, la profondità di sentimento e la scrittura tonale tipici del periodo centrale di Beethoven, mentre le due Sonate op.102 sono gioielli di inestimabile valore dell’ultimo periodo creativo, caratterizzati da uno stile originale, innovativo, umano e – non di rado – piuttosto bizzarro. Queste splendide opere ci vengono presentate nella scintillante interpretazione della violoncellista Timora Rosler e della pianista Klára Würtz, due brillanti concertiste che, nonostante la loro giovane età, suonano stabilmente insieme da oltre 15 anni e prima di registrare questo cofanetto doppio hanno eseguito queste opere più volte in concerto, ottenendo ovunque recensioni molto lusinghiere. Nella loro interpretazione ogni nota appare viva e vibrante e ogni frase musicale viene eseguita con sentimento e molto buon gusto, alternando sapientemente la malinconia e la gioia, la tristezza e una incontenibile vitalità. Il booklet contiene esaurienti note sulle opere eseguite e i curriculum dettagliati delle due interpreti.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Ludwig van Beethoven Cover

    Compositore tedesco. La formazione musicale e culturale. Dei suoi antenati, contadini fiamminghi, si hanno notizie che risalgono al sec. xvi; il nonno Ludwig, forse il primo musicista della famiglia, aveva lasciato nel 1731 la terra d'origine per stabilirsi a Bonn come strumentista della cappella arcivescovile; anche il figlio di lui, Johann (il padre di B.), fu stipendiato come tenore nella stessa cappella. Le ristrettezze economiche e i disordini psicologici di Johann, che finì alcoolizzato nel 1792, segnarono l'infanzia di B. Dopo un tentativo del padre di lanciarlo come ragazzo prodigio (tentativo che fallì), egli iniziò la sua vera e propria educazione musicale sotto la guida di C.G. Neefe, un seguace dello stile «sentimentale» di Ph.E. Bach, che gli aprì... Approfondisci
Note legali