Song for my Father (Rudy Van Gelder) - CD Audio di Horace Silver

Song for my Father (Rudy Van Gelder)

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Artisti: Horace Silver
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Blue Note
Data di pubblicazione: 1 aprile 2013
  • EAN: 0724349900226
Disco 1
1
Song for my father
2
The natives are restless tonight
3
Calcutta cutie
4
Que pasa
5
The kicker
6
Lonely woman
7
Sanctimonious sam
8
Que pasa (trio version)
9
Sighin' and cryin'
10
Silver treads among my soul
4,5
di 5
Totale 2
5
1
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    n.d.

    14/10/2017 13:36:07

    grandissimo cd, non può mancare!!!

  • User Icon

    Kilgore

    12/05/2015 17:20:19

    Horace Silver è un pianista che oggi non viene ricordato granché. Ascoltare "Song for my father" è un bel modo per rendere omaggio a una fantastica mano sinistra (certi pedaloni ritmici...) e un'intelligenza musicale meticcia e molto ricca. La matrice afro raramente viene meno, c'è sempre un che di percussivo nel suo pianismo, che alla lunga induce un piacevole stato di quasi trance. Un bel disco, pervaso da un atmosfera festosa e venato da una appena percettibile melanconia.

  • Horace Silver Cover

    Pianista, caporchestra e compositore statunitense di jazz. Solista di valore, dallo stile conciso quanto espressivo, dopo aver suonato nel quintetto di Stan Getz (1950-51) e con i Jazz Messengers di Art Blakey, fondò nel 1956 un proprio complesso che svolse un ruolo di primo piano nell'ambito dello hard bop e del soul jazz accogliendo anche elementi del gospel. In seguito ha spesso aumentato l'organico dei suoi gruppi con sezioni di strumenti a fiato. Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali