Le sorelle - Claire Douglas - copertina

Le sorelle

Claire Douglas

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Francesca Toticchi
Editore: Nord
Collana: Narrativa Nord
Anno edizione: 2016
In commercio dal: 9 giugno 2016
Pagine: 333 p., Rilegato
  • EAN: 9788842928195
Salvato in 80 liste dei desideri

€ 9,13

€ 16,90
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale


Da oltre un anno, dalla maledetta notte in cui ha perso la vita la sua gemella Lucy, Abi fa di tutto per allontanare il dolore e per prendere le distanze da ciò che può ricordarle la sorella.

«Un romanzo dalla suspense claustrofobica, perfetto per i lettori della Ragazza del treno.» - Marie Claire

«Ogni pagina emana una tensione magnetica. Non si può interrompere la lettura neanche per un momento.» - The Sun

«Dopo aver letto la prima pagina, non potrete smettere fino al sorprendente finale.» - Good Housekeeping

«Un’intricatissima rete di segreti e una verità sconvolgente che si svelerà soltanto alla fine.» - Hello

«Potente, suggestivo, emozionante.» - Sunday Mirror

«Manipolazione, sensi di colpa, ambiguità: il brivido è donna.» - il Venerdì di Repubblica

Ha tagliato i ponti con la famiglia, si è isolata dagli amici, si è trasferita in una nuova città. Eppure, quando incontra Bea, ha l’impressione che il destino le stia dando una seconda occasione. Perché quella ragazza non solo è fisicamente identica a Lucy, ma le assomiglia pure nel modo di parlare e di vestirsi. Inoltre anche lei ha un gemello, Ben, perciò più di chiunque altro comprende il vuoto che sente Abi. E si propone di colmarlo, accogliendola nella grande casa che divide col fratello. Se con Bea è stata un’affinità istantanea, con Ben è amore a prima vista. Tuttavia, più tempo passa insieme con loro, più Abi si convince che ci sia qualcosa che non vada. All’inizio è solo una sensazione; poi, però, sono arrivate le fotografie strappate, gli oggetti spariti dalla sua camera, l’uccello morto lasciato sul letto. Sono opera di Bea, folle di gelosia per la relazione del gemello? A volte, Abi spera che sia così. Altrimenti vorrebbe dire che qualcuno ha scoperto il suo segreto...
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
6
4
5
3
9
2
7
1
5
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    inis

    27/11/2019 20:16:48

    Direi una delusione! Non merita neanche essere chiamato thriller psicologico che (secondo me) è lontano sia dai thriller e soprattutto da quelli psicologici.È una storia quasi banale,con un andamento troppo lento,colpi di scena inesistenti e soprattutto una finale deludente.

  • User Icon

    francesca

    25/11/2019 19:14:20

    Bello! Letto in una sera. Coinvolgente, originale, misterioso, imprevedibile

  • User Icon

    Antonella

    19/09/2019 12:58:38

    uesto libro é stato in cima ai libri thriller psicologici da leggere, nel suo anno d'uscita. Le recensioni erano ampiamente positive. All'inizio ho pensato: ma non é che sia molto simile a ''la gemella silenziosa'' di Keymane? ..no. il libro narra della storia di Abi, gemella sopravvissuta ad un incidente nel quale ha perso la vita sua sorella e del quale continua a farsene una colpa. Abi prova, invano, a riprender la propria vita in mano, ma vede ovunque la sorella, anche guardandosi allo specchio, essendo identiche, non vede se stessa ma vede lei, la sorella morta. Finché, un giorno, incontra Bea, anche lei sorella gemella di Ben, e anche lei molto simile alla sorella morta, che in maniera affabile (direi anche e soprattutto fortemente inquietante) la avvicina sempre più e vuole esserle amica. Il rapporto tra le due diventa qualcosa di combattuto, soprattutto quando tra Ben e Abi ''scatta'' qualcosa... sino a metà libro, mi ero fatta un'idea, poi completamente stravolta dal susseguirsi degli eventi. Alla fine del libro, ti rendi conto di chi son realmente Abi, Ben e Bea...ma solo alla fine. Non lo reputo un libro mozzafiato o che hai la voglia di continuare a leggere senza sosta, ma é piacevole, psicologicamente contorto, e per niente noioso, a parer mio. Lo consiglio!

  • User Icon

    valentina

    19/08/2019 20:40:00

    Personaggi e trama e finale poco credibili e poco convincenti. Delusione, mi spiace.

  • User Icon

    Barbara

    21/07/2019 10:53:08

    Francamente una delusione... ben scritto e scorrevole ma piatto senza particolari picchi di suspense.

  • User Icon

    Cilli

    23/11/2018 12:59:46

    Sia pure il tema dei gemelli sia d'importanza fondamentale sempre e a maggior ragione in condizioni di sofferenza patita ,il romanzo perde d'impatto al punto di non essere nè un thriller nè un romanzo a fini psicologici profondi ..Peccato il tema psicologico poteva essere un successo .Si può leggere

  • User Icon

    MandyMoon

    21/09/2018 14:56:33

    Come parlare di questo romanzo senza spoilerare? Quello che posso dire è che mi è piaciuto molto ed ho trovato interessante la scelta fatta dalla scrittrice di raccontare la storia dal punto di vista di Abi, la protagonista, alternandolo ad una narrazione in 3^ persona (che riguarda gli altri personaggi principali), che però è comunque molto soggettiva e permette al lettore di capire anche il loro punto di vista e farsi un'idea su come possano essere andate veramente le cose... anche se non tutto è come sembra. La tensione aumenta man mano che si procede nella lettura, grazie a piccoli e grandi avvenimenti e scoperte che, come tessere di un puzzle, si andranno poi ad incastrare nel finale a sorpresa... che ovviamente non rivelerò. Però invito tutti a leggere questo romanzo perché ne vale davvero la pena.

  • User Icon

    Eleonora

    20/09/2018 15:16:52

    Libro che promette bene all' inizio, ma poi si perde il buon ritmo della narrazione. Peccato.

  • User Icon

    Corrada

    20/09/2018 09:35:19

    Se dovessi descrivere questo libro con una sola parola, sarebbe senza dubbio: confusione. La storia della Douglas appare confusa sin dall'inizio, così come la storia di Abi e della sua gemella, scomparsa prematuramente in un incidente. Abi non riesce a superare la perdita di Lucy, il suo cervello continua a proiettare la sua presenza ovunque, anche a km di distanza da casa loro, anche su nuove persone. Lucy è ovunque e, a pagarne le conseguenze, è la psiche di Abi che è ormai distrutta e stremata dal trauma, dal tentativo di seppellirlo in qualche recesso oscuro della mente e dai farmaci necessari a non far collassare del tutto il fragile equilibrio della ragazza. Il quadro psicologico, pur essendo complesso, è ben descritto e articolato. E' la parte che mi è piaciuta di più del romanzo. Molto ben descritti anche gli altri personaggi, in particolare Bea e Ben i gemelli che rappresentano l'ultima speranza di una vita normale per Abi. La situazione si complica quando Abi si innamora di Ben, scatenando l'ira di Bea. La ragazza ha una personalità molto forte e determinata, a differenza di Ben che sembra succube delle due e incapace di prendere una posizione netta. Una verità malsana e inquietante si fa strada man mano che si susseguono episodi incresciosi e minacciosi nella vita di Abi che non sa più a cosa credere. Quando la tua mente gioca brutti scherzi è difficile scindere la realtà dall'illusione e guardare le cose con lucidità. Questo sarà l'handicap più grande per Abi che, solo alla fine, si accorgerà di essere finita in una ragnatela potenzialmente letale dalla quale sembra impossibile liberarsi.

  • User Icon

    Valentina

    18/09/2018 20:55:28

    Questo libro mi ha lasciato davvero senza parole. Leggendo il libro pensi di aver capito quello che sta succedendo quando in realtà il finale ti sorprende.. libro molto bello è scritto bene lo consiglio..

  • User Icon

    I gemelli....

    18/09/2018 13:33:02

    Lettura scorrevole, spesso ripetitiva e a tratti adolescenziale. Non mi ha particolarmente appassionato, anche se devo ammettere che il finale non mi è dispiaciuto per quanto un tantino inverosimile. Lettura a tempo perso e senza troppe aspettative di spessore.

  • User Icon

    MARA REGONASCHI

    22/05/2018 15:34:03

    Come potevo lasciarmi sfuggire questo originale romanzo psicologico, ricco di colpi di scena, incentrato sullo speciale rapporto tra gemelli! Ottima sceneggiatura cinematografica, peccato non si troveranno mai attori così somigliantisi, peccato per il titolo (perché "Sorelle"...???) e peccato per la copertina. Lo consiglio comunque (peccato io sia una gemella, e quindi di parte!).

  • User Icon

    Silvia

    06/01/2018 11:44:30

    letto in solo un giorno, mi ha trascinato nella storia e mi ha fatto provare le emozioni dei protagonisti...lo consiglio a persone a cui, come me, piace la suspanse e il brivido...

  • User Icon

    Vittorio

    27/11/2017 08:32:09

    Storia molto commerciale, fatta apposta per vendere...si legge piacevolmente, ma è un libro scontato che si dimentica subito.

  • User Icon

    Chiara

    18/11/2017 21:49:45

    Trama molto lenta e noiosa che si trascina faticosamente fino le ultime pagine, quando la storia inizia a movimentarsi un po'. Ripetitiva nei concetti, spesso saltavo interi paragrafi a causa di questo. Il finale mi ha deluso molto perché confidavo in una piccola ripresa quando l'intera lettura era stata quasi una sofferenza, una costrizione a volerlo finire. Di buono resta la narrazione: scorrevole, ma niente di particolare. Riconosco che questo libro è capace di trasmettere una forte ansia, anche se io l'ho trovata soffocante in senso negativo.

  • User Icon

    simona

    30/08/2017 09:11:40

    personalmente ho amato molto questo libro; non concordo con chi lo considera "inverosimile", non c'è niente di paranormale, solo tanta suspense e colpi di scena, anche il finale è bello, imprevedibile. Scritto bene, aspetto il prossimo di questa autrice.

  • User Icon

    Giuly

    24/02/2017 07:22:12

    Mi spiace, ma devo concordare con i vari giudizi poco lusinghieri: tutto un po' troppo improbabile; va bene che in un thriller la scarsa credibilità ci può anche stare, ma qui si esagera! Trentenni che agiscono e ragionano come adolescenti, che non fanno praticamente nulla se non bere vino e struggersi di gelosia.... E non basta l'impennata finale a risollevare le sorti di quest'esordio secondo me mal riuscito. Vorrei poi segnalare la frase "il rombo di un tuono è seguito dall'immancabile fulmine"; chissà, forse a Bath il suono è più veloce della luce....

  • User Icon

    Edoardo Scianò

    15/01/2017 16:37:48

    Un romanzo davvero strabiliante, soprattutto perché - ad un certo punto - non hai idea di cosa stai leggendo, e non hai idea di chi siano realmente i personaggi. Tutto il simbolismo e la centralità dei gemelli e del loro rapporto è stato spettacolare, il finale in cui si scopre il loro segreto è stato un po' scontato, qualcosa di ulteriormente efferato o persino un omicidio sarebbe stato ancora meglio, inoltre il finale dell'ultimo capitolo mi ha lasciato un po' di stucco. Ti fa capire che comunque - nonostante quanto Abi abbia vissuto con i gemelli - non le è stato di lezione in alcun modo, perché commette gli stessi errori. Personalmente detesto i romanzi che hanno un finale fin troppo aperto, per il resto è super consigliato perché è stato favoloso..con una suspance perfettamente riuscita!

  • User Icon

    lalla278

    05/01/2017 10:13:20

    La prima cosa da dire è che sono rimasta molto sorpresa. Non mi aspettavo una cosa del genere, penso che lo scopo dell'autrice sia riuscito: sorprendere il lettore. La copertina, il titolo, mi hanno dato una idea del libro che avrei letto, ed invece mi sono dovuta ricrede con mio grande piacere. L'autrice mi ha portato dove non avrei mai pensato di andare, nell'universo dei gemelli, ovviamente, ma in un contesto molto particolare. Un thriller psicologico basato sulle relazioni complesse e misteriose che uniscono i gemelli. Una atmosfera e una suspense in crescendo che mi hanno fatto vivere dei momenti di paranoia intensi.

  • User Icon

    paola

    15/11/2016 19:56:26

    bellissimo rormanzo psicologico i cui i colpi di scena non hanno termine e la gelosia dei sentimenti più reconditi agisce senza dare scampo ad alcuno

Vedi tutte le 32 recensioni cliente
  • Claire Douglas Cover

    Giornalista scrive da quindici anni sia su quotidiani sia su riviste femminili. Ha sempre coltivato la passione per la narrativa e il suo sogno di diventare scrittrice è divenuto realtà con Le sorelle (Nord 2016), con cui si è aggiudicata il Marie Claire Debut Novel Award. Ha scritto La vacanza ideale (Nord 2018). Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali