Categorie

Claire Douglas

Traduttore: F. Toticchi
Editore: Nord
Collana: Narrativa Nord
Anno edizione: 2016
Pagine: 333 p. , Rilegato
  • EAN: 9788842928195

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    paola

    15/11/2016 19.56.26

    bellissimo rormanzo psicologico i cui i colpi di scena non hanno termine e la gelosia dei sentimenti più reconditi agisce senza dare scampo ad alcuno

  • User Icon

    cantarstorie

    04/10/2016 10.35.36

    Romanzo inecifrabile, apparentemente thriller, in realtà è qualcosa di diverso, ma non è chiaro cosa sia... L'impressione comunque è che qualcosa non funzioni, e anche dopo l'ultima pagina questo appare come un libro mal riuscito.

  • User Icon

    Adelaide

    22/09/2016 18.32.17

    ho acquistato il libro pensando ad un thriller, ci sono dei momenti nel corso della lettura che ti tengono in sospeso ma devo dire che in fondo non mi è piaciuto gran che, soprattutto la conclusione della storia, è un cerchio che non vede mai fine!mah!

  • User Icon

    F.

    31/08/2016 14.32.02

    Orribile! Scritto in modo insulso, banale... Per rendere l'idea riporto una frase: "L'accusa nascosta tra le righe rimane sospesa nell'aria, cattiva e rancida come una scoreggia." Sconsigliatissimo!

  • User Icon

    Pierfrancesco

    14/08/2016 20.15.23

    Ottimo libro leggero niente di pesante giusto da leggere in vacanza è il primo che leggo di questa scrittrice.

  • User Icon

    Alberto

    11/08/2016 14.11.59

    Una bella montatura pubblicitaria. Scrittura povera, senza nerbo, a cerchi concentrici involvente su sè stessa, non ha ritmo. Trama insipida. Trentenni dal comportamento da teenagers. Forse romanzo da ombrellone?

  • User Icon

    Elena

    07/08/2016 14.04.48

    Libro orribile. Mi chiedo come si faccia a pubblicare un libro così insulso e spacciarlo per caso letterario. Sconsigliatissimo !

  • User Icon

    Giorgia

    03/08/2016 09.19.26

    Una piacevole lettura estiva, senza grosse pretese. La storia non è male, non mi ha molto convinta lo stile (un pò troppo lugubre, troppo concentrato su temi che avrei ridimensionato e troppo poco su altri che avrei maggiormente sviluppato- come il punto di vista di alcuni personaggi). L'atmosfera rimane troppo cupa per tutto il libro: aleggia, lungo tutto l'arco temporale della storia, la tragedia della sorella morta mantenendo sempre tristi i toni. Qualche sbalzo sarebbe stato più stimolante. Comunque, non male, anche se ho letto decisamente di meglio.

  • User Icon

    anna

    03/08/2016 08.42.21

    carino, scorre bene, immaginavo più suspance e colpi di scena, insomma un po' più thriller, però piacevole.

  • User Icon

    Isa

    23/07/2016 07.32.52

    "Poi, però, il ricordo di ciò che è accaduto mi travolge e mi sommerge con uno tsunami di emozioni. Allora mi rendo conto che non è lei, che non può essere lei. Lucy è ovunque e da nessuna parte."

  • User Icon

    katia

    12/07/2016 17.29.59

    La prima parte non è male ma il resto del libro è troppo tirato per le lunghe e finisce per risultare noioso.

  • User Icon

    arianna

    08/07/2016 15.21.08

    Debole debole, certo si legge facilmente , è gradevole e ti trascina avanti pagina dopo pagina, ma poche le righe davvero riuscite stilisticamente, la storia è a tratti inverosimile , i personaggi banali e certi dettagli della storia sono prevedibili e ingenui ( lui lascia il bagagliaio dell'auto aperto andandosene.. che coincidenza!!; oppure esce dalla stanza dopo la lite con lei e dimentica la porta aperta mentre l'altra sale le scale ... ancora!! lei scopre la verità e si dimentica di dire cos'ha scoperto a chi le chiede perché stia scappando...) Andiamo!! i colpi di scena e la narrazione a più voci non bastano. Leggero, solo per la spiaggia !

  • User Icon

    Gabriella

    21/06/2016 22.48.49

    La trama è sicuramente accattivante peccato che per chi ama il genere si intuiscono troppo presto i colpi di scena. LIbro scorrevole e leggero scritto e tradotto così bene da tenere il lettore incollato alle pagine nonostante molti risvolti del romanzo siano un po' prevedibili.

Vedi tutte le 13 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione