Sortilegios - CD Audio di Manuel De Falla,Nova Guitar Duo

Sortilegios

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Manuel De Falla
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Stradivarius
Data di pubblicazione: 7 gennaio 2019
  • EAN: 8011570371171

€ 15,75

€ 17,50
(-10%)

Punti Premium: 16

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Disco 1
1
Nova Guitar Duo; Nelly Von Alven; Luiz Mantovan -
2
I. Introduccion Y Pantomima
3
Ii. Danza Del Terror
4
Iii. Romance Del Pescador
5
Iv. A Media Noche. Sortilegios
6
V. Danza Ritual Del Fuego
7
Nova Guitar Duo; Nelly Von Alven; Luiz Mantovan -
8
Nova Guitar Duo; Nelly Von Alven; Luiz Mantovan -
9
Nova Guitar Duo; Nelly Von Alven; Luiz Mantovan -
10
Nova Guitar Duo; Nelly Von Alven; Luiz Mantovan -
11
Nova Guitar Duo; Nelly Von Alven; Luiz Mantovan -
12
I. Zangou-Se O Cravo Com A Rosa
13
Ii. Adeus, Bella Morena
14
Iii. Vamos, Maniha
15
Iv. Olha Aquela Menina
16
V. Senhora Pastora
17
Vi. Cae, Cae, Baiao
18
Vii. Todo O Mundo Passa
19
Viii. Vamos Ver A Mulatanha
20
Ix. Carmeirinho, Carmeirao
21
X. A Canoa Virou
22
Xi. Nesta Rua Tem Um Bosque
23
Xii. Lindos Olhos Que Ela Tem
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Manuel De Falla Cover

    Compositore spagnolo. Rivelatosi precocemente, nel 1896, dopo i primi studi compiuti sotto la guida della madre e di J. Tragó, si trasferì a Madrid; qui, appassionatosi al genere della zarzuela, affrontò le prime esperienze teatrali. Al culmine della sua attività creativa di questo periodo è La vita breve (composta nel 1905 ma rappresentata soltanto nel 1913), opera verista che già indica, nell'uso ponderato del «colore locale», quella che diverrà la poetica dominante del compositore. Stabilitosi a Parigi (1907), F. entrò in contatto con i musicisti spagnoli che già vi risiedevano (fra cui Albéniz e il pianista Viñes) e con alcuni dei più celebrati maestri francesi (Debussy, Ravel, Dukas). Influenzato da questi ultimi, optò per lo stile impressionista (come nelle Tre melodie per voce e pianoforte,... Approfondisci
Note legali