Souvenirs

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Emarcy
Data di pubblicazione: 10 marzo 2003
  • EAN: 0042282059123

Nella lista dei desideri di 1 persona

€ 6,50

Punti Premium: 7

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Nella lista dei desideri di 1 persona

Disco 1
1
Honeysuckle rose
2
Night and day
3
Sweet Georgia Brown
4
Souvenirs
5
My sweet
6
Liza (all the clouds'll roll away)
7
Stomping at Decca
8
Love's melody
9
Daphne
10
Lambeth walk
11
Nuages
12
H.C.Q. strut
13
The man I love
14
Improvisation no. 2
15
Undecided
16
Please be kind
17
Nocturne
18
I've got my love to keep me warm
19
Louise
20
Don't worry 'bout me
  • Stephane Grappelli Cover

    Violinista francese di jazz. Affermatosi nel 1934 a fianco di Django Reinhardt nel quintetto dello Hot Club de France, divenne nel dopoguerra, grazie a una longeva carriera, il più importante interprete del suo strumento nel jazz. Fino agli anni '60 usava per il cognome la grafia Grappelly. Approfondisci
  • Django Reinhardt Cover

    Propr. Jean-Baptiste Reinhardt. Chitarrista belga di origine tzigana. Originalissimo solista di jazz, realizzò una perfetta fusione del linguaggio musicale tzigano con quello dello Swing, inventando una nuova tecnica per lo strumento, impostagli dalla semiparalisi di una mano riportata in seguito a un incendio, nel 1948, nella carovana della sua famiglia. La sua fama è legata alle incisioni, a partire dal 1934, con il Quintette du Hot Club de France formato con il violinista Stéphane Grappelli. Incise in Europa con musicisti americani (Benny Carter, Coleman Hawk­ins, Dicky Wells) e suonò nel 1946, negli Stati Uniti, con l'orchestra di Duke Ellington. Nel dopoguerra fu in parte influenzato dal bop. Anche suo figlio babik (Parigi 1944) è chitarrista vicino ai moduli del jazz. Approfondisci
| Vedi di più >
| Vedi di più >
Note legali