Categorie

Matthew Fforde

Editore: Laterza
Collana: Manuali Laterza
Edizione: 2
Anno edizione: 2002
Pagine: 446 p.
  • EAN: 9788842066781

La Gran Bretagna ha interpretato nella storia degli ultimi due secoli un ruolo da protagonista assoluta. Presa spesso a modello, invidiata, temuta, a lungo la maggior potenza mondiale, oggi conosce forti contrasti.Il libro ne ripercorre la storia fino ai giorni nostri in una sintesi che prende in esame i suoi aspetti economici, sociali, politici e culturali.

Prefazione - Elenco delle sigle - Introduzione «Quest’isola reale» - Parte prima La rivoluzione industriale e il liberalismo 1832-1870 - I. Tetre fabbriche di Satana? - II. Lo stato burkeiano - III. Una democrazia responsabile - IV. L’equilibrio delle forze - Parte seconda Rivalità internazionale 1870-1918 - V. Competizione e rispettabilità - VI. La prima grande ondata di collettivismo - VII. Nuovo liberalismo e nuovo laburismo - VIII. La corsa alla conquista dell’Africa e il Kaiser - Parte terza Pace e guerra 1918-1945 - IX. Capacità di recupero e stabilità - X. Un nuovo interventismo - XI. Il predominio tory - XII. Il disarmo e Herr Hitler - Parte quarta Declino e desocializzazione 1945-1992 - XIII. Il grande disastro economico britannico - XIV. L’apice del collettivismo - XV. Butskellismo e thatcherismo - XVI. La decolonizzazione e l’Europa - XVII. Epilogo: rinnovamento e involuzione 1992-2002 - Indice delle tavole - Indice analitico.