Categorie

Chiara Strazzulla

Editore: Einaudi
Anno edizione: 2009
Pagine: 839 p. , Rilegato
  • EAN: 9788806197957

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    marcostraz

    07/05/2010 17.01.08

    Appena finito...và dato atto che scrivere 800 pagine a 18 anni non è per nulla semplice, quindi per questo tanto di cappello...per il resto a me il fantasy non piace e questo libro non mi ha fatto cambiare idea: gradevole in qualche passaggio, abbastanza noioso per la gran parte...ovviamente c'è molto di peggio, però diciamo che se già partivo "preoccupato", andando avanti con la lettura le mie preoccupazioni non sono state "placate"...

  • User Icon

    Sabetha

    10/10/2009 13.05.13

    Bellissima l'idea dei Reietti... mi è piaciuta molto perchè io ADORO la perspicacia degli individui 'disonesti' (per quanto rigetti le loro azioni) e il loro modo fino di pensare e aggirare il prossimo... e vederlo al servizio del bene è davvero grandioso! Ma il libro poi tende a calare di tono... e a essere un susseguirsi di viaggi, in un'atmosfera un po' 'statica'. Mi sarei aspettata un po' più di piani alla Daniel Ocean's o di agguati e trabocchetti... do la sufficienza perchè è scritto bene ^^

  • User Icon

    Amarie

    07/09/2009 22.56.06

    Dopo aver letto, commentato, analizzato gli Eroi del Crepuscolo con cipiglio sempre più accentuato, devo ammettere che ero piuttosto restia all'idea di immergermi ancora nella lettura di un libro di Chiara Strazzulla. Nonostante tutto l'unica cosa del primo libro che mi era almeno piaciuta era lo stile con cui raccontava, uno stile forse ancora acerbo ma che si vedeva nascondeva un talento vero. E dopo aver letto questo secondo libro posso dire che non mi pento di averlo fatto. Non è un capolavoro, non ancora, ma del resto non è necessario scrivere capolavori per essere bravi, basta scrivere bei libri. La trama non mi ha coinvolto tantissimo, ma per un mio semplice gusto personale, mi piace la fantasy ma specie ultimamente non ne vado pazza. Quello che adoravo di questo libro era altro, erano i personaggi e la loro costruzione psicologica, le descrizioni accurate e mai noiose - e questo non è affatto facile da ottenere - le ambientazioni fantastiche e quel pizzico di originalità in più che mancava nei romanzi precedenti. Sono rimasta un pò delusa dal finale della storia di Amorannon e Adilean, questo devo ammetterlo, però per il resto non mi vengono in mente critiche da fare. Forse sarebbe stato meglio per lei esordire con un romanzo più maturo come questo piuttosto che con il precedente, ne avrebbe certamente guadagnato in credibilità - intendo dire che putroppo molti lettori delusi dal primo libro abbiano deciso a priori di non leggere il secondo. In ogni caso, complimenti davvero all'autrice, aspetto di leggere qualcosa di nuovo da parte sua ^^

  • User Icon

    iReNe

    25/08/2009 11.42.08

    Questo libro... è semplicemente stupendo!! Latrama è avvincente e ben congegnata per tutto il corso del libro, i personaggi sono indimenticabili, i dialoghi sono spiccati e irresistibili. Un libro che mi ha fatto piangere a dirotto e gioire come pochi altri, finale stupendo, colpi di scena a non finire... decisamente incomparabile rispetto al primo che nn mi era piaciuto molto... questo è un capolavoro!!! mi sono così emozionata leggendolo che spesso avevo addirittura i brividi!Lo consiglio a tutti, vi affezionerete a questi personaggi, particolarissimi, simpatici, divertenti, profondi, gli otto criminali più abili di tutte le Otto terre uniti senza volere in un'avventura epica!! Grande chiara! <3

  • User Icon

    zorouno

    02/08/2009 08.28.53

    Siccome era stata criticata per gli eroi tutti belli, buoni e meravigliosamente coraggiosi del precedente libro... ora se ne va a prendere gli ultimi reietti. ma la strazzulla è sempre la strazzulla!!!

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione