La stravaganza - 12 Concerti per violino - CD Audio di Antonio Vivaldi,Federico Maria Sardelli,Modo Antiquo

La stravaganza - 12 Concerti per violino

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Antonio Vivaldi
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 2
Etichetta: Dynamic
Data di pubblicazione: 19 dicembre 2018
  • EAN: 8007144077785

€ 33,90

Punti Premium: 34

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Compositore innovativo e a suo modo rivoluzionario, fu il Prete Rosso a diffondere il concerto solista in tutta Europa, influenzando in tal modo lo sviluppo della storia musicale in maniera irreversibile (si vedano Bach ed Handel fra tutti). Pubblicata nel 1714 o più probabilmente nel 1716 come gli studiosi di oggi propendono a datarla, e ristampata, anche illegalmente in un’Europa pre-copyright, La Stravaganza Op. IV contiene 12 concerti che possono essere definiti il modello insuperato del concerto solista, il manifesto dell’estetica vivaldiana. Dodici concerti vibranti ed altissima carica energetica, suonati con strumenti d’epoca e diretti da uno dei più importanti esperti mondiali di Vivaldi : Federico Maria Sardelli e la sua orchestra barocca “Modo Antiquo”. Artista talentuoso e versatile (è illustratore, pluri-premiato romanziere, due volte candidato ai Grammy Award, oltre che direttore d’orchestra, compositore e musicologo), Sardelli dal 2007 è curatore del catalogo vivaldiano Ryom (The Ryom Vivaldi Werkverzeichnis). Il violinista russo Anton Martynov completa questo cast eccezionale, per una performance da non perdere.
  • Antonio Vivaldi Cover

    Compositore e violinista.La vita. Suo padre, Giovanni Battista, era violinista della cappella di San Marco; Antonio studiò con lui e forse, per breve tempo, con G. Legrenzi. Ordinato sacerdote nel 1703 (e subito denominato, per la sua capigliatura, «il prete rosso»), fu dispensato dal celebrare la messa per le cattive condizioni di salute. Entrò come insegnante di violino nel conservatorio della Pietà, dove rimase sino al 1740; era questo uno dei quattro istituti veneziani dove, a somiglianza dei conservatori napoletani, trovavano assistenza (per lo più gratuita) orfani, figli illegittimi, malati. V. vi ricoprì di volta in volta, con interruzioni per viaggi, le cariche di maestro di cappella, maestro di coro, maestro dei concerti, dapprima alle dipendenze di F. Gasparini e poi (dal 1713) in... Approfondisci
  • Federico Maria Sardelli Cover

    Direttore, musicologo, compositore, flautista, hafondato nel 1984 l''orchestra barocca Modo Antiquo, con cui svolge attività concertistica in tutta Europa come solista e direttore. Approfondisci
| Vedi di più >
| Vedi di più >
| Vedi di più >
Note legali