Categorie

Curatore: R. M. Morano
Editore: Rubbettino
Collana: Iride
Anno edizione: 2007
Pagine: 556 p. , Rilegato
  • EAN: 9788849816389
Nato da un corso di aggiornamento per docenti delle scuole superiori e destinato nello stesso tempo alla didattica universitaria, il volume si presenta come una sistematica rivisitazione della nostra letteratura novecentesca attraverso numerosi approfondimenti saggistici. La sezione intitolata Diacronie esamina le tappe principali del romanzo e della poesia fra le avanguardie storiche e il secondo dopoguerra; la seconda parte dedicata a Teatro, cinema e letteratura sottolinea opportunamente gli incroci e le contaminazioni fra linguaggio spettacolare e visivo e linguaggio verbale (soprattutto narrativo); una terza sequenza di contributi tenta un bilancio a più voci delle metodologie critiche, dando particolare risalto al rapporto con la tradizione e alle tecniche citazionali; la sezione conclusiva inserisce quindi la letteratura italiana nella Weltliteratur e offre dei contributi comparatistici particolarmente stimolanti e aggiornati. Chiudono il volume alcune pagine dedicate agli spinosi problemi dell'insegnamento della letteratura italiana, oggi in bilico fra gli strumenti tradizionali e quelli informatici, ma sempre legato all'imperativo testuale, alla necessità di un'analisi ravvicinata e appassionata degli autori e delle opere. La molteplicità dei punti di vista e dei metodi, sia nell'ambito teorico che in quello applicativo, è da molti anni una caratteristica dominante della critica letteraria, ne garantisce anzi il legame profondo con la modernità. Aver accordato tale plurivocità a una rigorosa periodizzazione storiografica costituisce il merito principale di questo libro curato da Morano, che si presenta perciò con una duplice funzionalità didattica: da un lato come organico panorama della cultura di un secolo, dall'altro come informatissima riflessione sugli strumenti interpretativi oggi disponibili.
  Mariolina Bertini