Suoni di una battaglia. Il «Pianoforte di Lipsia» di Joachim Ehlers

Editore: Gangemi
Collana: Napoleonica
Anno edizione: 2015
In commercio dal: 16 aprile 2015
Pagine: 95 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788849229295
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Tra i più singolari manufatti conservati in quell'unicum del patrimonio artistico italiano che è il Museo Nazionale degli Strumenti Musicali di Roma c'è un pianoforte costruito nel 1819 dal viennese Joachim Ehlers. Sulla parte interna del coperchio un altro artista austriaco, Johann Josef Schindler, dipinse una scena di battaglia, solo di recente riconosciuta come quella combattuta e persa da Napoleone a Lipsia nel 1813 contro i Sovrani Alleati. La scoperta ha offerto l'occasione di affrontare lo studio dello strumento in maniera organica: dalle vicende della sua committenza e dei successivi passaggi di proprietà, alla storia del suo fabbricante, sino all'analisi del rilievo raffigurante Orfeo ed Euridice, la cui insolita iconografia fu ispirata dal melodramma di Gluck. Nel bicentenario di Lipsia, il volume riconsidera il ruolo della "Battaglia delle nazioni" attraverso la lettura che ne diede una delle fonti francesi più suggestive, il barone Fain, segretario dell'Imperatore, mostrando altresì l'influenza che essa ebbe sul corso della storia europea fino allo scoppio della Prima Guerra mondiale.

€ 12,75

€ 15,00

Risparmi € 2,25 (15%)

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità: