€ 9,99

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    JD

    12/03/2011 18:29:40

    Ispirato alla vita del conduttore radiofonico Alan Berg(ucciso nel giugno dell'84),la cui storia è diventata un romanzo di Stephen Singular.Il film è un'appassionante e spietata analisi delle paranoie,le ipocrisie e le paure americane,pronte a scaturire dal rassicurante microfono dove si è al sicuro anonimi e utilizzate da un antieroe cinico che prende coscienza(forse)troppo tardi del proprio ruolo.Stone gira quasi completamente tra le pareti dello studio radiofonico,accentuando così il senso di oppressione e claustrofobia del protagonista(e dello spettatore).Decisamente uno dei suoi film migliori.Straordinario Bogosian,qui al suo debutto(e ottimamente doppiato da Roberto Chevalier).Fu proprio lui a scrivere e interpretare una pièce teatrale sull'accaduto prima di fare il film(dalla quale Costantin Costa-Gavras si ispirò per "Betrayed-Tradita").

  • User Icon

    ROBERTO'61

    27/09/2006 13:43:45

    Un Eric Bogosian a dir poco straripante ( a proposito: ha fatto altri film??? Dov'è finito?) in questo film di Stone definito erroneamente da molti " minore " se raffrontato alle altre sue mega produzioni. Film basato esclusivamente su di un dialogo serrato tra il protagonista ed i suoi interlocutori telefonici che rappresentano un campionario dell'America bigotta e perbenista del periodo "reaganiano". Eric mette a nudo se stesso e chi gli telefona, bacchettando senza pietà tutte le piaghe del Sistema americano, così facendo attirandosi ovviamente e volutamente un odio crescente che culminerà con l'assassinio del conduttore. Film che in taluni passaggi scuote in profondità le coscienze di tutti...... Quantomeno da vedere.

  • User Icon

    xxx

    15/06/2005 18:28:38

    Un Oliver Stone in splendida forma identificabile con il protagonista del film, quando ancora c'era un eguilibrio tra morale e retorica.

  • User Icon

    nino

    01/06/2005 13:09:08

    Forse il miglior film di Oliver Stone , sicuramente il piu' genuino.Uno sitle secco e meno pomposo rispetto ai film che verranno in seguito.

  • User Icon

    diego

    11/05/2005 14:26:13

    E'un film claustrofobico, ovviamente fatto di parole...tante, forse troppe, impegnato. Il film sotto questo punto di vista è volutamente esagerato. Da vedere, è un classico della produzione di Oliver Stone, ma è un film eccessivamente negativo. L'edizione in dvd: scarsa la qualità video, molti difetti, la pellicola non è stata ripulita nel riversamento digitale.

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione
  • Produzione: Dall'Angelo Pictures, 2008
  • Distribuzione: Koch Media
  • Durata: 115 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 1.0 - mono);Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 2.0 - stereo)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 1,77:1
  • Area2
  • Contenuti: trailers