Categorie

Holly Peterson

Editore: Mondadori
Collana: Omnibus
Anno edizione: 2007
Pagine: 358 p. , Rilegato
  • EAN: 9788804571759

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    vale

    18/12/2008 18.08.22

    è più bello il riassunto dietro la copertina del libro...la trama poteva essre interessante e dava tutta l'idea di un romanzo leggero e scorrevole, invece è estremamente noioso,anzi noiosissimo,e banale... per niente consigliato!!

  • User Icon

    Crixi

    26/05/2008 11.50.19

    concordo con le altre recensioni. ce l'ho lì, sul comodino, e ogni tanto prendo mentalmente la rincorsa per finire questo libro che aveva tutti i presupposti per essere divertente, ed invece è lento, di una noia mortale, tirato per le lunghe... anch'io mi sono chiesta come la Kinsella abbia potuto "sponsorizzarlo"

  • User Icon

    chuck norris

    08/05/2008 12.43.19

    io lavoro in una libreria, sono mesi che proviamo a vendere questo libro, ho addirittura lanciato una sfida ai miei colleghi per riuscire a sbarazzarcene..agghiacciante..

  • User Icon

    Lara

    26/03/2008 15.32.51

    Boh...a me è piaciuto. A tratti forse è un po pesante tipo nella descrizione degli ambienti, ma il filo è piacevole...e il tato...beh, chi non ne vorrebbe uno così ;)

  • User Icon

    Laura

    12/02/2008 08.20.04

    Lento, noioso, nemmeno un po' divertente...ma come ha fatto la Kinsella a dire di averlo divorato??

  • User Icon

    roby

    05/01/2008 13.55.03

    Purtroppo sono d'accordo con gli altri commenti. Speravo di leggere un libro leggero ma al contempo brillante invece è stata una vera delusione.Tutto è stereotipato: dalla descrizione dei personeggi ai dialoghi, dai rapporti che si delineano alla presentazione del "mondo dei facoltosi"...forse l'unica frase azzeccata è stata l'untima...almeno ci si può illudere di non aver totalmente sprecato del tempo a finire il libro!

  • User Icon

    Sonia

    09/11/2007 00.04.12

    Premettendo che a me piace questo genere di libri, devo dire che questo in particolare mi ha deluso: noioso, prevedibilissimo sin dalle prime pagine, mai un passaggio brillante, personaggi stereotipati. Sinceramente non riesco a capire come abbia potuto avere qualche recensione positiva.

  • User Icon

    Liz

    07/11/2007 15.53.31

    Banalotto anche per il genere chick lit.

Vedi tutte le 8 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione