Categorie

Lucrezia Scali

Editore: Newton Compton
Collana: Anagramma
Anno edizione: 2016
Pagine: 281 p., Rilegato
  • EAN: 9788854185760
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Natalie

    01/03/2017 10.34.13

    Una piacevole sorpresa. Una scrittura semplice e una storia molto carina anche se certe volte sembra di essersi persi qualche passaggio della narrazione. I personaggi potevano essere descritti un po' meglio ma nel complesso un libro scorrevole e emozionante!

  • User Icon

    Alba

    24/01/2017 12.22.54

    Te lo dico sottovoce non è un semplice romanzo d'amore, è un romanzo d'amore verso il mondo. In primis, verso gli animali. Uno dei messaggi più belli di questo libro è proprio l'amore verso gli animali, l'accudirli e salvarli da ogni pericolo. Mette in risalto il cuore puro che può avere un cane, la sua fedeltà nei confronti del padrone, il suo essere quasi umano. Ho amato davvero Bubu, il cane di Mia, forse perché in lui ho rivisto la mia cagnetta, ma le scene con lui mi hanno davvero emozionata. Ed è un romanzo d'amore verso la vita, la speranza, la lotta. È un libro che se letto con occhio critico ti porta a riflettere su tanti problemi della vita e ti fa apprezzare la quotidianità, la bellezza delle piccole cose che ogni giorno il mondo e la natura ci offrono. Considero questo romanzo davvero il romanzo delle seconde possibilità. C'è una seconda possibilità per i piccoli cuccioli salvati da Mia, che offre loro una seconda vita all'insegna dell'amore e della pienezza; c'è una seconda possibilità per i bambini, Lukas e Martina, due bambini che amano la vita e che ne potranno godere appieno, realizzando i loro sogni. E infine c'è una seconda possibilità per Mia, che finalmente grazie all'amore del suo uomo, dei suoi amici e perfino della sua famiglia, si riscopre donna. Riesce a mettere i dolori e le sofferenze del passato in una piccola scatola del suo cuore e a tornare ad essere la donna che era un tempo. Rinascita. Questo mi viene in mente se penso a questo romanzo. Ve lo consiglio davvero ragazze, leggetelo se non l'aveste già fatto, perché il messaggio è molto molto bello. Ringrazio Lucrezia Scali per questa meravigliosa storia che alla fine ti lascia con lacrime di gioia, un sorriso sulla bocca e tanta speranza nel cuore. Perché le cose belle, se le si sanno cercare, arrivano sempre.

  • User Icon

    solitaria

    06/04/2016 22.31.01

    Che storia insulsa. Ho fatto veramente fatica a finirlo e non lo consiglio affatto. Ci fosse il voto 0 è quello che meriterebbe questo libro. bah!!

  • User Icon

    Stefano

    23/03/2016 11.42.22

    Imbarazzante. Costa poco ma sempre troppo per quello che vale.

  • User Icon

    Chiara

    17/03/2016 22.23.16

    Ho dato 1 a questo romanzo per incoraggiare l'autrice. Indubbiamente scrivere una storia originale non è facile e ancor meno lo è catturare e tenere vivo l'interesse dei lettori. Ma l'autrice è giovane e migliorerà. Il primo romanzo è una storia troppo favoleggiante. Personaggi così non si trovano nella vita reale. e neppure le situazioni sono troppo reali. Comunque i buoni sono premiati, i cattivi si ravvedono e poi ci sono quelli che erano buoni ma non lo sapevano. Mia, Alberto e Diego .... pinpiripettenuse pinpiripette pan!!!!! Aspettiamo il prossimo romanzo, facile che sia più bello!

  • User Icon

    Mia

    13/03/2016 17.24.28

    Libro bellissimo dall'inizio alla fine. Mi ha commosso. Complimenti all'autrice

  • User Icon

    Isabella

    06/03/2016 14.42.56

    Un romanzetto da adolescenti con personaggi vuoti e banali. Non lascia emozioni. Mia non sembra una professionista seria che pratica un mestiere tanto impegnativo, ma una sciocca sempre lì a chiedersi qualcosa!! Consiglio di devolvere I soldi per comprare questo libro a qualche associazione animalista.

  • User Icon

    silvia

    06/03/2016 14.35.02

    Sinceramente non capisco il voto alto per questo romanzo. La storia è scritta in maniera scorrevole, questo è vero, ma è banale e senza spessore. A tratti sembra una favoletta per bambini con improbabili figure, specie maschili, distanti dal mondo reale. (Soprattutto Diego). Ma non aggiungo di più per non compromettere la lettura a chi deve ancora farlo. Unica cosa positiva il massaggio di amore verso gli animali, ma per essere autrice di romanzi la strada è ancora lunga

  • User Icon

    bibumalpa

    31/01/2016 12.54.33

    Premetto che di solito non è il mio genere di libri preferito, ma ho ricevuto questo libro dalla Newton Compton, mi son detta "leggiamolo!" e devo dire che ne sono rimasta sorpresa. Il libro è assolutamente ben scritto, non è il classico rosa, ma un romanzo che tocca tanti argomenti anche profondi e ti aiuta a riflettere su certe cose. La cosa che mi ha colpito di più è l modo con cui sono descritti i personaggi, in particolare Mia, li fa sembrare così reali con le loro debolezze e i loro errori, tanto che ti sembra di conoscerli da sempre. E' una storia semplice, fresca e giovanile ma allo stesso tempo profonda, vi consiglio di leggerla. Io invece spero di leggere presto altro di questa autrice!

  • User Icon

    Ornella46

    21/01/2016 10.58.30

    Questo romanzo non mi ha coinvolto, la storia ,a mio parere, ha poco spessore, la protagonista mi è sembrata indecifrabile nei suoi comportamenti, a volte distratta e sprovveduta, a tratti ingenua,con un passato che ogni tanto affiora in ricordi dolorosi. Ho apprezzato invece lo stile di scritttura semplice e scorrevole , le pagine dedicate alla pet-terapy e soprattutto il messaggio che ,secondo me, sottintende nel romanzo cioè l'amore per gli animali.

  • User Icon

    Anna

    07/01/2016 16.10.06

    Consiglio di leggere questo libro perchè è dolce! Non c'è aggettivo più azzeccato! La lettura è piacevole, scorrevole. La scrittura è fresca, senza punti morti. Credo che l'autrice abbia un grande potenziale e spero ci regalerà un secondo capitolo della storia di Mia! I personaggi sono autentici: bellissimi Mia e Diego! Complimenti a Lucrezia Scali!

Vedi tutte le 11 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione