The Boy. Matteo Renzi e il cambiamento dell'Italia - David Allegranti - copertina

The Boy. Matteo Renzi e il cambiamento dell'Italia

David Allegranti

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Marsilio
Collana: I grilli
Anno edizione: 2014
In commercio dal: 7 maggio 2014
Pagine: 179 p., Brossura
  • EAN: 9788831717540
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 13,30

€ 14,00
(-5%)

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

The Boy. Matteo Renzi e il cambiamento dell'Italia

David Allegranti

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


The Boy. Matteo Renzi e il cambiamento dell'Italia

David Allegranti

€ 14,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

The Boy. Matteo Renzi e il cambiamento dell'Italia

David Allegranti

€ 14,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 14,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Chi è davvero Matteo Renzi? Quali sono le idee che ne hanno ispirato fin da ragazzo l'impegno politico? Chi sono le persone di cui si fida, quelle che ha conquistato negli anni, gli avversari politici che ha sconfitto e quelli che possono ancora rappresentare un rischio per il suo futuro? E soprattutto: dove vuole arrivare con il suo progetto di cambiare il Paese? La formazione di un leader da sempre controcorrente - dai primi passi nella politica locale fino alla grande ambizione di riformare l'Italia - raccontata da un giovane giornalista che ne segue l'attività dal 2008. David Allegranti ricostruisce le tappe di un'ascesa che è sempre apparsa irresistibile, ma nella quale non mancano i tranelli tesi e subiti, i colpi di genio e quelli di fortuna: dal Dante - il prestigioso ginnasio fiorentino che forma la classe dirigente e quella dell'entertainment - alla segreteria provinciale del PPI, dal ruolo di collaboratore di Lapo Pistelli alla presidenza della Provincia, dalla "presa di Firenze" alla Stazione Leopolda e alla formazione del Giglio magico, fino ai giorni nostri, a Palazzo Chigi, capo del governo e conquistatore incontrastato della politica italiana. Un ritratto in presa diretta, nel quale la viva voce dei protagonisti si alterna a interviste e racconti inediti su una delle vicende politiche più appassionanti della storia repubblicana.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

1
di 5
Totale 1
5
0
4
0
3
0
2
0
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Andrea Fava

    29/12/2014 11:13:19

    Allegranti riporta varie opinioni su Renzi; tra queste, ve n'è una che mi pare particolarmente centrata, quella che il sindaco di Bologna, Virginio Merola, ha espresso nel 2010: "Renzi assomiglia a uno che vuole fare un golpe, non riesce a farlo e però vive di rendita sul messaggio". Ma a parte le opinioni altrui, gli aneddoti, le interviste, le gag e i tweet, l'autore non prende una posizione chiara su Renzi, anzi, credo si possa dire che non prenda posizione alcuna. Nel libro di Allegranti non troverete la risposta alla domanda "chi è davvero Matteo Renzi". Dovrete districarvi tra "la via del napalm sinceramente democratico" (?), le idee "alesinian-giavazziane" (??), i termini usati in senso "avalutativo" (???), e i "ma anche" dell'informatica (????), per arrivare a scoprire di avere tra le mani un testo che sembra scritto da un politico, non da un giornalista. L'unico parere genuino datoci da Allegranti, dal quale è assai arduo dissentire, lo si trova quando scrive che è difficile fare previsioni sugli obiettivi che Renzi riuscirà a centrare, in quanto "nella tecnica del continuo rilancio il presidente del Consiglio è un maestro".

  In tempi di leadership fortemente personalizzate conoscere qualcosa di più della biografia di un capo aiuta a capire. Senza farsi illusioni, perché la carica forgia uno stile e sollecita gesti prima sconosciuti. Allegranti si è trovato in una posizione privilegiata nello stendere questo agile profilo di Matteo Renzi, e non solo perché è fiorentino e ben addentro a segreti e retroscena di un fulminante cursus, ma per la buona ragione che coltiva con il biografato una frequentazione amichevole e al tempo stesso critica. Al punto da aver già pubblicato su di lui, nel 2011 (presso Vallecchi) un libro che annunciava il terremoto, intitolandolo Il rottamatore del Pd. Il giovane giornalista (trentenne in forza al "Corriere Fiorentino") ha un piglio narrativo che mischia ammirazione e riserve senza badare a diplomatici dosaggi. In questo testo inserisce due interviste che, aggiungendo testimonianza (Francesco Rutelli) e politologia (Peter Mandelson), non guastano. La data chiave è quella delle primarie svoltesi a Firenze nel 2009, tutte giocate contro il risentito apparato d'un partito sordo al rinnovamento. Allora "Renzi si propose come un disintermediario fra il palazzo e l'elettorato". Ben detto, anche se quel "disintermediario" (ricalcato dalla terminologia bancaria) è parola astrusa. "Rottamazione" (immessa nel lessico politico nel 2010) ne fu il crudo sinonimo. Ed ecco quindi il ragazzo fiorentino, saccente e linguaiolo, giamburrasca spaccatutto a parole e avvedutissimo in calcolate mosse diplomatiche, nei panni di "leader del post-partito" (Ilvo Diamanti). In effetti è con l'attività di amministratore che Renzi acquista credenziali da proiettare in ambito nazionale: si definisce "sindaco d'Italia", un politico che ascolta e fa, ora e subito, a prescindere da prospettive elaborate e da finalità troppo studiate. Allegranti non fa uso dell'etichetta di post-moderno, ma, a ben vedere, è quella che più si attaglia a definire un'idea di politica non coerente, non organica, non razionale: piuttosto sorretta da martellanti annunci e scandita da tentativi, esplorazioni, sortite di ardua classificazione. E intenzionata a catturare il volatile consenso prodotto da rabbie diffuse e contratte delusioni. Che la sfida sarebbe stata con Beppe Grillo il giornalista l'aveva compreso prima del boom del 40 per cento e oltre delle elezioni europee. Il risultato, imprevisto, è dovuto in realtà anche ad altri fattori. Il fatto è che Renzi ha saputo parlare sia a una sinistra stufa dei soliti noti sia ai conservatori impauriti da attacchi deliranti, ha eccitato speranze e incitato alla fiducia, in questo articolando un discorso che più italiano e persino cattolico non si può. In un acuto editoriale che integra il "boy" del titolo, Ernesto Galli della Loggia (Il cattolicesimo di un boy scout, "Corriere della sera", 3 giugno 2014) ha individuato gli ingredienti antropologici che gli derivano dal cattolicesimo nostrano: un'esperienza "dominata dalla dimensione del giovanilismo, abituata più che al partito al piccolo gruppo, mossa da agonismo irrequieto mirato alla vittoria". I medaglioni che, in chiusa, l'autore dedica ai fedelissimi del "Giglio magico" non rassicurano sulla volontà di selezionare un ceto dirigente all'altezza dell'enorme lavoro cui far fronte anche su scala europea.   Roberto Barzanti  
  • David Allegranti Cover

    Fa parte della redazione del “Foglio”. È diventato giornalista professionista al “Corriere Fiorentino” e ha scritto, tra gli altri, per “Vanity Fair”. Ha lavorato anche in tv, a Gazebo (Rai 3). Ha pubblicato: Matteo Renzi, il rottamatore del Pd (Vallecchi 2011), The Boy. Matteo Renzi e il cambiamento dell’Italia (Marsilio 2014), Siena Brucia (Laterza 2015), Matteo Le Pen. Che destra che fa (Fandango 2016) e Come si diventa leghisti (UTET 2019). Nel 2012 ha vinto il premio Ghinetti giovani.  Approfondisci
Note legali