The bronze age of DC Comics

Paul Levitz

Editore: Taschen
Collana: Varia
Anno edizione: 2015
In commercio dal: 17 settembre 2015
Pagine: 400 p., ill. , Rilegato
  • EAN: 9783836535793
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione

Il 15 dicembre 1978, il sogno di generazioni di bambini americani divenne realtà. "Crederete che un uomo possa volare" recitavano i manifesti e i cartelloni per il film campione di incassi Superman. Esercitando un'innegabile attrattiva sulle masse, il film consolidava il ruolo del supereroe come l'archetipo americano più longevo e il libro di fumetti come una delle più significative forme d'arte originarie del paese. Quella forma d'arte, tuttavia, si stava già muovendo in una nuova direzione. In seguito all'emergere dei fumetti underground e al mutare dell'orizzonte politico, la linea di fumetti della DC era sempre più indirizzata a un pubblico adulto e venduta nelle fumetterie piuttosto che nelle edicole. Temi di rilevanza sociale come tossicodipendenza, razzismo e diritti delle donne divennero più comuni e i fumetti non furono più solo per bambini.

€ 34,00

€ 40,00

Risparmi € 6,00 (15%)

Venduto e spedito da IBS

34 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità: