€ 5,52

€ 6,50

Risparmi € 0,98 (15%)

Venduto e spedito da IBS

6 punti Premium

Disponibile in 2 settimane

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    éowyn

    07/12/2006 16:20:33

    dopo aver letto questi racconti ho visto nella libreria della stazione un titolo che mi ha gelato: "Dresda" di Frederick Taylor (Mondadori) e l'ho acquistato... la ricostruzione storica di uno dei tanti episodi citati in questa raccolta, un nome che per lungo tempo è stato dimenticato... accorgendomi di quanto sia agghiacciante la realtà che ispira la narrativa. "mai più guerra" riporta l'autore di "Dresda"; ed è quello che ho gridato dentro di me leggendo questi racconti di denuncia... consiglio entrambi i libri a tutti.

  • User Icon

    elisabetta

    25/09/2005 19:45:28

    Questo libro breve ed intenso di Davide Gorga descrive, nei suoi racconti, il male di oggi, il male di sempre che affligge gli individui e la società. Le attente, "spietate" riflessioni dell'abile autore ci costringono a vedere ciò che vorremmo fuggire. Ci obbliga a considerae le brutture che ci circondano, scuote le coscienze intorpidite. Apre ferite ignorate o dimenticate e ci induce alla ricerca di cambiamento, di volontà ed azione al miglioramento.

  • User Icon

    Stefy

    13/09/2005 14:11:12

    A DAVIDE GORGA - Forse non ti ricordi di me, ma un po' di anni fa ero una tua corrispondente (da Monza...). Mi piacerebbe risentirti, solo per sapere quello che stai facendo, fare 2 chiacchiere... come ti và la vita insomma! Se ti va, mandami un'e-mail. Ad ogni modo in bocca al lupo, e complimenti x i libri che hai pubblicato!!!

  • User Icon

    Giancarlo Favenza

    25/11/2004 20:56:26

    E' un libro che fa venire i brividi. Se la linea della politica finanziaria mondiale ha raggiunto certi livelli, viene da chiedersi che cosa sia diventato l'uomo. Forse è questo che dovremmo fare, perché sembra che nel testo non ci siano risposte, solo domande. Da leggere. Stile superbo.

  • User Icon

    Aurora

    13/11/2004 20:45:19

    Acuto, intelligente, incalzante... un'esposizione cruda e reale della società odierna che gradualmente va disgregandosi. Davide Gorga ha un occhio lucido e impietoso nell'esporre le piaghe che affligono i nostri giorni. Da leggere e riflettere

  • User Icon

    amroth

    11/11/2004 18:34:34

    il ritratto di un momento storico . la lucida comprensione ed esposizione attraverso brevi racconti di un certo modo di intendere la politica da parte di una larga parte dei nostri contemporanei ; the Bush generation non è quindi un atto di accusa verso una singola persona, bensì fa chiarezza su come la classe politica dominante sia figlia dei tempi attuali e di una certa caduta di valori generalizzata , sotituiti dall' unico valore oggi universalmente riconosciuto : il denaro contante .

Vedi tutte le 6 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione