Categorie

Curatore: F. Scalzone, G. Zontini
Editore: Liguori
Anno edizione: 2004
Tipo: Libro universitario
Pagine: 382 p. , Brossura
  • EAN: 9788820735876

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Quirino Zangrilli

    13/01/2009 19.33.17

    Sono pochi i lavori scientifici che hanno la capacità di porsi come autentici strumenti operativi, che cioè, per restare nel nostro campo di interesse, meritano di stare stabilmente sullo scaffale di lavoro per essere consultati come fonte di sapere e di ispirazione. “Tra psiche e cervello – Introduzione al dialogo tra psicoanalisi e neuroscienze” è uno di questi. Un lavoro, curato da F. Scalzone e G. Zontini, che ha il pregio di cogliere il movimento rivificante (se mai ce ne fosse bisogno) della psicoanalisi freudiana in uno sforzo di confronto e armonizzazione con le neuroscienze. In una fase storica in cui l’insegnamento della Psicologia Dinamica è praticamente scomparso, avere la possibilità di essere presi letteralmente per mano da Autori che, con totale comprensione (nel senso etimologico del termine, cioè di assoluta, profonda, interiorizzazione) del pensiero freudiano, non operano alcuna concessione allo svilimento attuato dalla moda contemporanea, è un conforto raro. Il lettore viene introdotto con chiarezza e rigore nel Pensiero di Freud ed ha la possibilità di entrare nel meccanismo stesso del modo di enucleazione dei concetti utilizzato dal Maestro, che mostra, ancor oggi, una modernità stupefacente. Un lavoro imperdibile per chiunque si interessi alle scienze psicologiche ed alle neuroscienze

Scrivi una recensione