La trappola dei diritti - Rosaria Conte - ebook

La trappola dei diritti

Rosaria Conte

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Castelvecchi
Formato: EPUB
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 663,42 KB
Pagine della versione a stampa: 39 p.
  • EAN: 9788832820614

€ 2,99

Punti Premium: 3

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Le forze socialiste, la sinistra italiana ed europea sono al centro di una crescente e progressiva crisi ideologica, politica, istituzionale, da cui sembrano faticare a uscire. La loro rigenerazione appare oggi affidata al tema dei diritti individuali, di cui proprio la tradizione comunista non sembra offrire parametri o chiavi di lettura nella sua storia passata. Accade così che, invece di rappresentare una sfida e un’opportunità di rilancio, questo tema si presenti oggi come una trappola nella quale le sinistre rischiano di smarrire il loro significato originario, perché dalla caduta del muro di Berlino a oggi non hanno saputo rielaborare una visione riformatrice e innovativa di lungo periodo della società e dell’economia, limitandosi ad analizzare e far propri specifici meccanismi per la costruzione del consenso, importando nel proprio quadro semantico slogan e posizioni da qualsivoglia politica che abbia dato – o prometta di dare frutti meramente elettorali.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Note legali