Trattato sui postumi della sbornia. Le ore dell'inutile pentimento - Juan Bas - copertina

Trattato sui postumi della sbornia. Le ore dell'inutile pentimento

Juan Bas

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Anno edizione: 2010
Formato: Tascabile
In commercio dal: 8 settembre 2010
Pagine: 183 p., Brossura
  • EAN: 9788865830048
Salvato in 4 liste dei desideri

€ 9,90

Venduto e spedito da CPC SRL

+ 2,90 € Spese di spedizione

Quantità:
LIBRO
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 9,90 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Le vie dell'Inferno sono lastricate di buone intenzioni... e di vuoti di bottiglia. Dai Baccanali dei Romani al Martini Dry di Churchill, da "Gli ubriachi" di Velazquez ai quadri di Hopper, dai "collassi" di Henry Chinaski (l'alter ego di Bukowski) alla memorabile sbornia del capitano Willard di "Apocalypse Now: Juan Bas ripercorre tutta la deriva post-alcolica nella Storia, nella letteratura, nel cinema e nei fumetti. Gli astemi, extraterrestri venuti da qualche sconosciuta galassia, non potranno mai vivere un solo giorno di postumi. I bevitori di tutto il mondo invece sono soggetti a soffrirne ben trentuno tipi diversi. Cefalea, secchezza delle fauci, sudori freddi, vampe, tachicardia, nausea, vomito, depressione, sentimentalismo: dopo una bella scuffia, pur di stare meglio, siamo disposti a qualsiasi compromesso e spergiuriamo che mai più toccheremo un solo goccio d'alcool. Ma non finisce qui: in questo coltissimo e devastante Trattato è racchiusa la risposta al perché, dopo aver appena superato i nefasti e appiccicosi gorghi del doposbornia, cadiamo di nuovo in tentazione.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,33
di 5
Totale 3
5
1
4
2
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Riccardo Tomassetti

    20/09/2019 09:06:47

    Libro scientificamente sagace e divertente. Una ottima lettura che cerca di mettere ordine nel caos del dopo-sbronza, o come dice l'autore, della resaca. Con questo libro, ogni allegro beone, può riconoscersi e riconoscere i suoi postumi e trovare, parzialmente, conforto.

  • User Icon

    Ivy

    18/11/2007 16:37:34

    Decisamente divertente e ricco di episodi nei quali ci si puo' riconoscere... Come a dire...meglio essere un noto ubriacone che un alcoolista anonimo.

  • User Icon

    Rodolfo

    02/02/2005 13:56:38

    Molto simpatico e colto, non scade mai nel "trash". Da oggi tutti noi ci sentiamo meno soli nei terribili giorni del "dopo-sbronza".

Note legali