Tre uomini in fuga

La grande vadrouille

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: La grande vadrouille
Regia: Gerard Oury
Paese: Francia
Anno: 1966
Supporto: DVD

40° nella classifica Bestseller di IBS Film Film - Commedia - Comico

Salvato in 16 liste dei desideri

€ 12,99

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 12,59 €)

Atterrati in Francia nel 1942, tre aviatori inglesi, sfuggono ai tedeschi grazie all'aiuto dei francesi ed alla fortuna.
3
di 5
Totale 1
5
0
4
0
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    n.d.

    31/01/2020 18:33:07

    Comico ma riguardando questo vecchio film è un po troppo lento

  • Produzione: A & R Productions, 2016
  • Distribuzione: A & R Productions
  • Durata: 119 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0 - mono);Inglese (Dolby Digital 2.0 - mono)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • Area0
  • Contenuti: foto; manifesto originale; trailers; dietro le quinte (making of)
  • Bourvil Cover

    Nome d'arte di André Raimbourg, attore francese. Raggiunta la notorietà come cantante di operetta e attore radiofonico, esordisce nel cinema nel 1945. Dotato di una versatile comicità (Tre uomini in fuga, 1966), sa essere anche ottimo attore drammatico (La traversata di Parigi, 1956). Con il suo umorismo sornione esprime efficacemente, fra l'altro, personaggi tipici della provincia agricola francese (La giumenta verde, 1959). Approfondisci
  • Terry Thomas Cover

    "Nome d'arte di Thomas Terence Hoar Stevens, attore inglese. Attivo nel teatro di varietà e in televisione, esordisce sullo schermo nel 1949 (Helter Skelter, di R. Thomas) segnalandosi, a partire dal 1956, per la recitazione sapientemente nevrotica, le caratterizzazioni di personaggi collerici o snob o goffamente arrivisti, al limite della satira sociale (Operazione fifa, 1956, di J. Boulting; La verità... quasi nuda, 1957 e La signora non è da squartare, 1958, entrambi di M. Zampi; Nudi alla meta, 1959, di J. Boulting; La scuola dei dritti, 1960, di R. Hamer). Anche Hollywood lo utilizza in ruoli analoghi (L'appartamento dello scapolo, 1961, di F. Tashlin; Questo pazzo pazzo pazzo pazzo mondo, 1963, di S. Kramer; Come uccidere vostra moglie, 1965, di R. Quine)." Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali