Trilogia 1983-1989. Live 2013

Artisti: Litfiba
Supporto: CD Audio
Numero dischi: 2
Etichetta: TEG
Data di pubblicazione: 26 marzo 2013
  • EAN: 0887654928924
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 24,40

Venduto e spedito da IBS

24 punti Premium

Disponibile in 10 gg

Quantità:
Aggiungi al carrello
Disco 1
  • 1 Eroi nel vento
  • 2 Tziganata
  • 3 La preda
  • 4 Transea
  • 5 Istanbul
  • 6 Guerra
  • 7 Versante est
  • 8 Apapaia
  • 9 Pierrot e la luna
  • 10 Ballata
  • 11 Elettrica danza
Disco 2
  • 1 Re del silenzio
  • 2 Gira nel mio cerchio
  • 3 Cane
  • 4 Ferito
  • 5 Louisiana
  • 6 Il vento
  • 7 Santiago
  • 8 Ci sei solo tu
  • 9 Corri
  • 10 Amigo
  • 11 Resta
  • 12 Tex
Mostra tutti i brani

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    vecchioblister

    10/01/2014 14:49:54

    Un live celebrativo dei Litfiba che furono e dei loro leggendari primi 3 LP, che scalda il cuore e in macchina appesantisce il piede destro spingendoti al limite della pirateria. Scelta dei pezzi buonissima, suoni perfettamente rievocativi, energia e passione a profusione. Unica pecca, purtroppo, la voce di Pelù, caricaturale e nasale, poco potente, a volte ingombrante in fraseggi che avrebbero dovuto essere solo strumentali, poco incisiva anche nelle chiacchiere col pubblico. Da appassionato dei primi Litfiba, comunque, ritengo l'operazione assai riuscita, da completare, anzi, con la ristampa dei vari EP non entrati nei primi 3 album.

  • User Icon

    giorda

    06/04/2013 10:31:09

    per la musica italiana i litfiba degli anni 80 rappresentano una delle vette artistiche più rinomate, i 3 dischi + gli ep di quegli anni racchiudono canzoni memorabili, 17re su tutti, riproporre quei brani suonati dalla vecchia formazione è un gesto più che apprezzabile, i contributi di maroccolo e aiazzi sono quelli che ridanno alle canzoni un tocco nostalgico, purtroppo non c' è più de palma alla batteria ma il nuovo batterista se la cava alla grande, se si vuole proprio trovarci una piccola pecca è proprio la voce di pelù che da quasi una ventinna di anni a questa parte ha perso quella potenza vocale soggiogante scadendo in tonalità più effeminate. notevoli le versioni di istanbul, versante est, ballata....comunque voto massimo

  • User Icon

    alberto

    31/03/2013 12:59:32

    il primo vero disco dei litfiba dal 1988 ad oggi, una scaletta da brividi, il regalo più bello della band ai suoi vecchi fans, sound unico col basso del grande Maroccolo e con le tastiere del marchese Aiazzi...peccato che manchi Ringo

  • User Icon

    Greg

    28/03/2013 07:24:33

    Un tuffo nel passato ben riuscito per energia e verve. Piero Pelù e company hanno ormai passato i 50, ma in questo album dimostrano di non aver perso lo smalto che faceva esplodere i palasport durante i loro concerti alla fine degli anni Ottanta. Non si può certo paragonare ad "Aprite i vostri occhi", ma si tratta comunque di un live di ottima fattura.

Scrivi una recensione