Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Stripe PDP Libri IT
Salvato in 7 liste dei desideri
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Tutti se ne vanno
16,15 € 17,00 €
LIBRO
Venditore: IBS
+160 punti Effe
-5% 17,00 € 16,15 €
Disp. in 5 gg lavorativi Disp. in 5 gg lavorativi
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
16,15 €
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Nani
16,15 € + 5,95 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
17,00 € + 6,30 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
16,15 €
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Nani
16,15 € + 5,95 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
17,00 € + 6,30 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Tutti se ne vanno - Nicola Brami - copertina
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


Davide se ne va, sia per frustrazione che per entusiasmo, e la sua meta è l'Irlanda. Vivrà per sei mesi in un ostello, tra una tarda gioventù che più che bruciata è mobile, sotto la pioggia e le notti ventose di Dublino. Qui c'è la sua storia - fatta di affetti e lavori precari, sbornie, confronti generazionali, lontananze e inattesi stupori - e quella dei compagni che conosce strada facendo. La storia di una generazione che risponde come può, a tentoni ma con anima e corpo, alla domanda di molti: cosa succede, quando si molla tutto? Stordimenti, amori di una notte, incontri con spacciatori, albe piovose trascorse a vendere giornali in strada: ci si sposta in branco per non sentire l'angoscia di essere soli, ognuno diretto verso mete indecifrabili, mentre la quotidianità ha il sapore dell'ultimo, disperato giorno di vita, dell'ebbrezza che obnubila e anestetizza anche il dolore più intimo. Gli amici sembrano per la pelle perché condividono lo stesso destino, eppure Davide si chiede quando li rivedrà. Conosce già la risposta: mai più.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2020
27 aprile 2020
352 p.
9791280053022

Valutazioni e recensioni

4,5/5
Recensioni: 5/5
(2)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
BeaDominianni
Recensioni: 4/5

Libro scorrevole e carino che racconta la storia di Davide, ragazzo di 34 anni che pervaso dalla solitudine vuole cambiare vita, ma si accorgerà presto che per cambiare vita non basterà cambiare città e andare a vivere a Dublino, ma bisognerà cambiare se stessi. Consigliato a chi ama viaggiare, chi ama perdersi dentro ad una storia, ma non troppo ricca di colpi di scena.

Leggi di più Leggi di meno
cuba_libri
Recensioni: 5/5

Avete mai avuto il coraggio di partire completamente da zero? Di mollare tutto, di distaccarvi da tutti, per scegliere l'ignoto? Davide ha 34 anni, e in poco tempo ha perso amore, lavoro e tutto ciò che rendeva la sua vita stabile. Senza più legami, e senza pensarci troppo, prende e parte: destinazione Dublino. Nell'ostello dove soggiorna incontra ragazzi e ragazze, uomini e donne, spesso più giovani di lui, più raramente suoi coetanei. Tutti accomunati da una sorta di enorme, gigantesca ricerca. Ma ricerca di cosa? Avventura forse; nuove possibilità per qualcuno; per altri, semplicemente un lavoro. E così, i personaggi di "Tutti se ne vanno" si muovono come centinaia di formiche impazzite, spostandosi da un posto a un altro, da una festa a quella seguente, da un flirt a un altro. Vivono esperienze diversissime tra loro, alla costante ricerca di... Qualcosa. Per vivere, sopravvivere, amare, odiare. Combattendo una solitudine dilagante, lottando contro i fantasmi del futuro incombente, gioendo di piccole vittorie conquistate. Fino alla tanto agognata stabilità. Che sia essa un impiego, una casa, un compagno. Oppure no, continuano imperturbabili la loro vita in bilico, sempre in attesa di un cataclisma che giustifichi il loro vivere alla giornata. Anche perché l'Irlanda a breve diventerà la nuova Atlantide, non dimentichiamolo. E mentre riflettete insieme a Davide, Breno, Clara Fabrizio e gli altri sulla vita, sulle sue banalità e sulle sue contraddizioni, ascoltate un po' di sano folk irlandese, con Mary Black e Maura O'Connell. Per avere la giusta prospettiva.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore