Categorie

Sarah Kane

Curatore: L. Scarlini
Traduttore: B. Nativi
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2000
Pagine:
  • EAN: 9788806153922

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    andrea

    15/06/2011 18.06.03

    anche solo leggere psicosi delle 4.48.... entra nel cuore, fa molto male...ma non può non rimanere e segnare la vita di un lettore... uno dei testi più significativi che io riesca a ricordare...

  • User Icon

    Michele

    08/03/2008 18.45.48

    Profondamente bello, amaro. Non mi è piaciuto Blasted, ma molto Cleansed, Phaedra's Love e, soprattutto, 4:48 Psychosis.

  • User Icon

    sonia

    16/04/2006 15.45.32

    Sicuramente non si tratta di una lettura "leggera" o semplice, ma i testi teatrali della Kane sono lame taglienti come lampi che illuminano scene molto forti e smuovono l'io del lettore senza dubbio. Tra i cinque testi della raccolta, belli soprattutto Crave (febbre) e psicosi delle 4:48.

  • User Icon

    amelia

    08/04/2005 22.34.16

    Un testo immediato, parole che arrivano dritte allo stomaco: Sarah Kane non si censura e traspone nel suo teatro tutto il suo disagio e la sua personalissima visione dei rapporti interpersonali e che governano il mondo. In ogni caso una raccolta completa che presenta con sequenzialità le sue opere teatrali, ed è proprio questo che riesce a farle apprezzare al lettore come parti di un unicuum che trova il suo tragico epilogo in 4:48 Psychosis ( psicosi delle 4:48 ).

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione