L'uccellatrice - CD Audio di Niccolò Jommelli,Vanni Moretto

L'uccellatrice

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Niccolò Jommelli
Direttore: Vanni Moretto
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Dynamic
Data di pubblicazione: 3 settembre 2003
  • EAN: 8007144604363

€ 20,50

Punti Premium: 21

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Disco 1
1
Overture
2
Chi ha perduto l'amoroso
3
Oh stranissima cosa
4
Non fuggirete
5
E' diana senz'altro
6
V'ho capito, occhi furbetti
7
Dunque, poiche' volete
8
Ecco che viene un calandrino
9
A voi, a voi
10
Uccelletto, bell'uccelletto
11
Eh dico, dove andate...
12
Come me vuoi far l'amore?
13
Overture from croesus
14
Chi vuol comprar
15
Ma io sono pur pazza
16
Chi e' bello non dona
17
Onde no?
18
Ma voglio quell'anello
19
Oh fierissimo assalto
20
Esci, esci, oh che pena
21
Gia' sento i cani
22
Ma io sono anche intatto
23
March
24
Mettetevi d'intorno a questa valle
25
Narcisetto insolentello
  • Niccolò Jommelli Cover

    Compositore. Figlio di un agiato mercante, compì gli studi musicali a Napoli, dove nel 1737 fece rappresentare con buon esito la sua prima opera buffa, L'errore amoroso. Dopo aver raccolto altri successi a Roma con Ricimero re de' Goti (1740) e Astianatte (1741), e a Bologna con Ezio (1741), venne chiamato a Venezia, dove rappresentò Merope (sempre nel 1741) e dove, grazie all'appoggio di J.A. Hasse, gli fu assegnata, nel 1743, la direzione del conservatorio degli Incurabili. Tornato a Roma, compose per il teatro Didone abbandonata (1746), Don Trastullo (1746) e Artaserse (1749). Nello stesso anno (1749), grazie all'interessamento del cardinale Albani, si recò a Vienna, dove conobbe Metastasio (di cui aveva già musicato diversi libretti) ed entrò in contatto con l'ambiente che auspicava la... Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali