Ulisse - James Joyce - copertina

Ulisse

James Joyce

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Giulio De Angelis
Editore: Mondadori
Collana: Oscar moderni
Edizione: 2
Anno edizione: 2018
Formato: Tascabile
In commercio dal: 17 gennaio 2018
Pagine: 920 p.
  • EAN: 9788804686224
Salvato in 150 liste dei desideri

€ 18,05

€ 19,00
(-5%)

Punti Premium: 18

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA

Ulisse

James Joyce

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Ulisse

James Joyce

€ 19,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Ulisse

James Joyce

€ 19,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (9 offerte da 19,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

«Il più bello e il più interessante dei soggetti è quello dell'Odissea. È più grande e più umano di quello dell'Amleto, superiore al Don Chisciotte, a Dante, al Faust. A Roma, quando avevo finito circa la metà del Portrait, mi resi conto che l'Odissea doveva esserne il seguito». Così scriveva Joyce nel 1917. L'«Ulisse» uscì nel 1922, nel giorno del suo quarantesimo compleanno, per iniziativa di un'intraprendente americana di Baltimora, la ventitreenne Sylvia Beach. Sei anni di intenso lavoro, stesure e continue revisioni, per trasformare il grande mito in grande pantomima. Diciotto capitoli, diciotto luoghi, diciotto ore e momenti, diciotto stili, una miriade di personaggi e situazioni per raccontare l'eroicomica giornata di un ebreo irlandese di origini magiare, Leopold Bloom, un uomo a spasso per Dublino dalle otto del mattino alle due di notte del 16 giugno 1904: le sue azioni, i suoi pensieri, le azioni e i pensieri della città, della gente che incontra, di Stephen Dedalus, ovvero l'altra parte di sé, il giovane intellettuale in cerca di un padre (così come Bloom è in cerca di un figlio), di sua moglie Molly, ovvero il grembo, da cui si salpa e a cui si ritorna. Accompagnato da strumenti di guida alla lettura.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,17
di 5
Totale 15
5
9
4
3
3
2
2
0
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Alessandra

    17/05/2020 16:59:05

    Il capolavoro del Novecento raccolto in un'edizione mastodontica e completa, che include una guida alla lettura probabilmente fondamentale per il lettore inesperto e che si approccia al libro senz'alcuna base critica. Ulisse è uno dei pilastri della nostra letteratura e fonda il nostro immaginario.

  • User Icon

    Pat

    16/05/2020 16:39:30

    Certamente non si tratta di un libro per tutti, lo stile narrativo è molto particolare (unico nel suo genere direi) e la trama quasi incomprensibile. Nonostante ciò è un romanzo meraviglioso, le parole fluiscono dentro la propria mente come un fiume e si avverte la caoticità di una città come Dublino. Grande soddisfazione quando si giunge alla pagina finale, è in assoluto il libro più abbandonato dai lettori e terminarlo è un premio!

  • User Icon

    Daniele

    01/01/2020 16:32:51

    Primi del '900 a Dublino, una giornata che si snoda in cadenza alle tappe dell'Odissea. La fatica di seguire un filo logico nei frequenti deliranti 'monologhi interiori' viene superata solo dalla grande capacità evocativa di questo libro...il mare, i panciotti, il cuoio, la miseria, i quartieri a luci rosse, l'alcool e la meschinità umana...

  • User Icon

    gemma

    24/09/2019 21:20:25

    Certamente non si tratta di un libro per tutti, lo stile narrativo è molto particolare (unico nel suo genere direi) e la trama quasi incomprensibile. Nonostante ciò è un romanzo meraviglioso, le parole fluiscono dentro la propria mente come un fiume e si avverte la caoticità di una città come Dublino. Grande soddisfazione quando si giunge alla pagina finale, è in assoluto il libro più abbandonato dai lettori e terminarlo è un premio!

  • User Icon

    Fra

    22/09/2019 11:28:52

    Edizione completa ed eccellete, capitoli analizzati e spiegati con note esaurienti che permettono una spiegazione completa degli episodi del libro. Tutto perfetto.

  • User Icon

    Giorgio

    05/09/2019 04:26:32

    Un'esperienza nuova di lettura, ogni capitolo uno stile diverso, tutto mostra una meravigliosa creatività e fantasia da parte di Joyce, assolutamente da leggere (sebbene possa risultare molto difficoltosa la lettura in alcuni tratti). Edizione assolutamente consigliata con un apparato di note eccezionale

  • User Icon

    Stefano

    18/04/2019 08:38:16

    Ho letto la versione di Terrinoni ma non posso mancare la traduzione classica di De Angelis, corredata da un apparato critico robusto e esaustivo.

  • User Icon

    Leo

    18/01/2019 11:29:59

    Joyce è un genio indiscusso. Un libro magistrale al quale bisogna avvicinarsi con la giusta consapevolezza per poterlo apprezzare e con molta pazienza. L’edizione Mondadori Meridiani è la più costosa ma sicuramente la migliore in circolazione

  • User Icon

    Leo

    18/01/2019 11:22:41

    Impegnativo senza dubbio, ma la fatica ripaga. Un’esperienza unica e affascinante nella mente di un genio della letteratura. Consiglio l’edizione Mondadori benché l’edizione sia un po’ vecchia, prevede le note a margine indispensabili

  • User Icon

    francesco

    02/04/2011 21:44:20

    Elettrizzanti visioni oniriche affastellate in modo da apparire come flash telegrafici immediati, elaborazioni sintetiche e fulminee della fantasia scagliate in modo da risultare comunicazioni lapidarie, costruzioni teoretiche suggestive enunciate in modo da somigliare ad incisivi motteggi surrealistici, esilaranti fraseggi esposti in chiave parodizzante e virulenta accompagnati da inquietanti sfumature dissacratorie, torrentizie epiche digressioni iconoclastiche che esulano in modo violento dal contesto razionale, apocalisse del paradosso. Burroughs tremendamente vicino. Capolavoro sui generis.

  • User Icon

    Annalia di Trieste

    13/02/2010 18:40:10

    Non sono una letterata, ma penso di aver letto i principali testi classici antichi e moderni. Che L'Ulisse joiciano sia un libro godibile ... può essere, anche perchè mostra la Dublino dell'epoca e alcuni modi di essere e di fare. Che l'Ulisse joiciano sia la trasposizione dell'Odissea, QUALCUNO DEVE CONVICERMI A FORZA! Ho letto tutte le note, ci sono stata moltissimo ... ma gli stessi traduttori ed interpreti non sapevano dire bene cosa si volesse dire ....! Mitica la descrizione minuziosa della "funzione corporale" del protagonista ... l'unica pagina che si può salvare, per originalità.

  • User Icon

    claudia

    31/07/2006 18:22:21

    un libro che non lascia niente di particolare, se non la sensazione che sia stato scritto come un esercizio di stile... i riferimenti sono chiari e palesi, e anche un lettore distratto potrebbe facilmente riconoscerli. che dire? uno di quei libri che bisogna leggere, uno di quei libri di cui bisogna per forza ben parlare. molto, molto meglio dubliners, ulysses non è arte, ma un semplice far mostra delle proprie conoscenze. lo consiglio, ma solo in quanto classico.

  • User Icon

    Gigi

    06/06/2005 15:24:23

    Cosa dire! Sicuramente un capolavoro, nella traduzione italiana perde le assonanze fonetiche e molto altro, rimproverate dallo stesso Joyce. È come leggere Dante in inglese. Non è un libro da leggere per passare mezz'ora in relax, ma è un libro da studiare. Immensi i rimandi a testi di altri scrittori, poeti, apostoli, ecc.. L'unica frase che racchiude il libro è quella di Svevo all'inizio del libro: "Non è per lettori distratti questa lettura". Il resto lo lascio scoprire al lettore.

  • User Icon

    Claudio Grasso

    30/05/2001 16:35:40

    E' uno dei passaggi obbligati per considerarsi un vero lettore!Oserei dire che,poi,è uno dei testi sacri di chi voglia diventare uno scrittore... Diciotto capitoli in altrettanti(e più)stili diversi:dalla sceneggiatura alla impaginazione giornalistica titolo-articolo,fino ad arrivare al conosciutissimo "stream of consciousness" di Molly. Un libro praticamente impossibile.Parola mia,dopo averlo letto vi sentirete simili alla forfora di una ameba!.......ma,soprattutto,odierete tutto ciò che ha a che fare con l'afta epizootica!!!!

  • User Icon

    ROBERTO

    28/11/2000 08:34:13

    ho letto 11 volte in 15 anni questo che - per me - e' "il libro". che dire? non e' facile commentare joyce in generale, figurarsi 'bloomerulisse'! chi l'ha letto e se ne e' innamorato credo mi capisca, a chi si vuol cimentare raccomando: tanto ma tanto tempo, una predisposizione tranquilla a non capirci nulla - almeno inizialmente - ma una grande tenacia nell'andare comunque avanti: prima o poi il velo cadra' e questa stupenda avventura che e' la vita apparira' comprensibile, e soprattutto una buona dose di ironia. la chiave di lettura (dalla quale poi ne dipendono molte altre, certo) per questo romanzo cosi' stratificato nei suoi vari aspetti (storico - religioso - intimistico - cittadino - politico - shakespeariano e ... quant'altro volete voi) penso sia coglierne l'aspetto umoristico col quale joyce, con occhio non privo d'affetto, descrive la giornata di leopold bloom. poi ci possono essere tutte le altre linee interpretative, sotto o soprastanti a questa, che il lettore desidera: ma come prima cosa, sorridere, a volte anche ridere. e forse altri proveranno il mio stesso impulso (un po' maniacale, i must say) non appena letto l'ultimo "si'" di ricominciare daccapo.

Vedi tutte le 15 recensioni cliente
  • James Joyce Cover

    James era il primogenito di una numerosa famiglia della buona società irlandese, di forte tradizione cattolica e nazionalista che lo iscrisse nei migliori collegi cattolici della città. Poi le condizioni della famiglia andarono peggiorando, fino ad arrivare a uno stato di assoluta povertà dopo la morte della madre (1903). L’educazione gesuitica influenzò la sua formazione, tanto da provocare in lui una temporanea vocazione sacerdotale, presto abbandonata. Dopo la pubblicazione dei primi lavori letterari, ancora all’università, conobbe Yeats ed ebbe uno scambio epistolare con Ibsen. Dopo la laurea, spinto dal vago proposito di studiare medicina alla Sorbona, trascorse un breve periodo a Parigi, dove approfondì anche le sue nozioni di scienze... Approfondisci
Note legali