L' ultima carezza - Catherine Guillebaud - copertina

L' ultima carezza

Catherine Guillebaud

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: Ada De Micheli
Editore: Elliot
Collana: Fuori collana
Anno edizione: 2009
In commercio dal: 10 novembre 2009
Pagine: 111 p., Brossura
  • EAN: 9788861921139
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 6,75

€ 12,50
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

€ 6,75

€ 12,50
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

"Mi chiamo Mastic des Feux mignons. Sono un setter inglese maschio, nato il 17 aprile 1994. Secondo la tradizione di famiglia, Lei mi ha ribattezzato con il nome di Joyce, in memoria di chi sapete voi. La casa e il parco sono il mio regno, così come la campagna intorno, popolata di mucche, cavalli e pecore (che rappresentano il mio incubo peggiore e, se avrete la bontà di continuare a leggere la mia storia, saprete il perché). Odio la caccia e sono per la convivenza pacifica delle specie, una sorta di paradiso terrestre dove ciascuno ha il suo posto, dal verme al bipede. È per questo che sono riuscito a non lasciarmi sopraffare dall'affollamento di cani e gatti che sono andati e venuti dalla casa in questi anni. Alla fine, però, io sono il Cane di casa, per anzianità. Un primato - quello del vecchio di casa - che condivido con il mio amico, il sarcastico e imperturbabile gatto Opium. Ma so per certo di non dover dividere con nessuno il cuore di Lei, che mi ama di un amore immenso così come io l'amo e l'amerò per sempre. Certo, amo molto anche le sue figlie, di cui sono stato il grosso peluche vivente, stritolato, impastato, abbracciato in una valanga di risate e grida festose. E amo anche lui, con la sua ruvida e trattenuta amicizia virile. Ma per Lei farei qualsiasi cosa e so che Lei farebbe altrettanto per me."
3
di 5
Totale 5
5
1
4
2
3
0
2
0
1
2
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Simona

    06/02/2010 14:39:06

    Sarò una voce fuori dal coro, ma a me il libro è piaciuto molto. Non sarà molto scorrevole, ma racconta l'incondizionato amore del cane per il proprio padrone. Ci insegna che gli animali ci amano in modo incondizionato senza chiedere nulla in cambio. Commovente il finale. Quando muore il proprio animale è come se ne andasse anche una parte di sè. Sono cose note e stranote, ma considerate le atrocità che vengono a volte perpetrate ai danni degli animai, non si ripeteranno mai abbastanza.

  • User Icon

    Eliana

    05/02/2010 12:37:10

    Io l'ho trovato carino, non impegnativo, da leggere la sera prima di dormire.

  • User Icon

    francesca

    31/01/2010 16:56:29

    Mi ha profondamente intenerito, certo non è scorrevolissimo ma vale la pena di leggerlo.

  • User Icon

    alex

    07/01/2010 14:37:34

    Noioso. Qualunque possessore di cane o gatto saprebbe scrivere una storia migliore.

  • User Icon

    Nadia

    04/01/2010 17:27:31

    Leggendo la trama pensavo fosse decisamente meglio...Caruccio sì, ma PALLOSO!... ...Mi ha delusa e non so nemmeno se riuscirò a finire di leggerlo! E la cosa brutta è ke l'ho cercato dappertutto perkè non lo trovavo da nessuna parte... =(

Vedi tutte le 5 recensioni cliente
| Vedi di più >
Note legali