Categorie

Jay McInerney

Traduttore: P. Bianchi
Editore: Bompiani
Anno edizione: 2009
Pagine: 354 p. , Brossura
  • EAN: 9788845262722

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    luigi di fronzo

    29/03/2016 22.00.22

    Libro straordinario, autore incantevole, Per profondità, ironia, acutezza psicologica. Da non perdere

  • User Icon

    Giorgio72

    11/11/2014 16.01.27

    Una raccolta di racconti scelti dall'autore stesso e che coprono tutto l'arco della sua carriera. C'è anche l'embrione di quello che poi è diventato il suo romanzo più famoso, "Le mille luci di New York". Brevi storie diverse tra loro, ma tutte scritte benissimo, su realtà magari apparentemente normali, e invece disturbanti, allucinate.

  • User Icon

    Sarah Conter

    03/09/2009 10.29.11

    Racconti contemporanei, storie di vite che incarnano i conflitti e i paradossi moderni del nostro quotidiano. McInerney con la sua scorrevole lettura ha la capacità di catturare la mia attenzione! A tutti gli outsider del moralismo consiglio la lettura (che merita).

  • User Icon

    daniela

    18/07/2009 21.32.02

    e' il libro piu' insulso che mi e' capitato di leggere negli ultimi anni, l'ho acquistato dopo il buon ricordo lasciatomi da Good Life, ma qui non ci siamo proprio: i racconti sono sciocchi, per nulla interessanti, non muovono alcuna emozione, insomma un brutto libro, soprattutto qualcosa che e' inutile leggere

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione