Categorie

Fëdor Dostoevskij

Editore: Einaudi
Anno edizione: 2006
Formato: Tascabile
Pagine:
  • EAN: 9788806184551

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Lara

    19/10/2013 15.25.32

    Tenero e indimenticaible.. il personaggio della piccola Nelly soprattutto mi è rimasto nel cuore!

  • User Icon

    Domenico

    15/09/2012 13.20.19

    Come spesso accade? Io, in realtà, l'ho trovato insolitamente molto leggere rispetto a tutti gli altri romanzi di Dostoevskij. E per quanto riguarda gli "isterismi"...beh, i romanzi di Dostoevskij sono anche e soprattutto psicologici oltre che sociali. Comunque a me è piaciuto tantissimo, è un romanzo davvero profondo. Dostoevskij non delude mai.

  • User Icon

    Gabriele

    12/09/2011 19.18.33

    Forse il più bel libro che abbia mai letto.. Commovente

  • User Icon

    Luca

    28/08/2009 18.01.34

    Essendo un Dostojevskijano abbastanza convinto, m'è piaciuto: ogni volta vuoi girar pagina per capire cosa succede. Per onestà però va detto che (come spesso accade a Fedor :-) è a tratti confusionario e anche pesantuzzo.

  • User Icon

    Carlo

    27/02/2009 18.32.09

    Non mi è piaciuto. Mi dispiace perché ammiro molto Dosto e adoro "Delitto e Castigo", ma questo libro a tratti è perfino noioso. Poi de gustibus...

  • User Icon

    frida rizziello

    15/09/2007 20.47.58

    La "sintesi"spiega bene il libro del grande Dostoevskij ma vorrei aggiungere una mia opinione,sono stupefatta dalla capacità di questo scrittore di comprendere l'animo femminile nei suoi complessi risvolti che a volte restano oscuri anche a chi donna lo è. Sarà la sua grande sensibilità,la capacità introspettiva...certo nessuno è in grado di capire e carpire l'inconscio femminile come il grande Fedor.

Vedi tutte le 6 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione