Topone PDP Libri
Salvato in 7 liste dei desideri
attualmente non disponibile attualmente non disponibile
Info
Undercover. Niente è come sembra
15,20 € 16,00 €
LIBRO
Venditore: IBS
+150 punti Effe
-5% 16,00 € 15,20 €
ora non disp. ora non disp.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
15,20 €
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
15,20 €
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Undercover. Niente è come sembra - Roberto Riccardi - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Undercover. Niente è come sembra Roberto Riccardi
€ 16,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Rocco Liguori e Nino Calabro crescono insieme in un paesino dell'Aspromonte e poi prendono strade diverse. Li troveremo da adulti su fronti opposti: agente undercover della Direzione antidroga il primo, esponente di spicco di una 'ndrina dedita al traffico di droga il secondo. Un carico di cocaina in attesa di raggiungere le coste, un altro agente infiltrato scomparso, un'affascinante mercante d'arte colombiana, un messicano passato nelle file degli Zetas. Questa la vicenda in cui sono coinvolti Nino e Rocco, che nell'iconografia mafiosa rappresentano il coltello e la chiave, l'Onorata Società e lo Stato. In parallelo l'agire criminale che ha portato la 'ndrangheta a essere la prima organizzazione mafiosa italiana. Una trama ricca di colpi di scena e risvolti inediti sul traffico della cocaina, dalle piantagioni dell'America Latina all'approdo in Italia. E sugli incredibili profitti di un mercato in cui si vedono moltiplicare a ogni passaggio i capitali investiti. Un romanzo dal ritmo incessante, scritto con il realismo di chi maneggia la vita vissuta.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

E/O
2012
24 ottobre 2012
219 p., Brossura
9788866321835

Valutazioni e recensioni

4,67/5
Recensioni: 5/5
(3)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Massimo F.
Recensioni: 4/5

In effetti, pur non avendo una particolare originalità, alla fine la lettura risulta piacevole. La trama è ben congegnata e ben condotta e l'influenza qua e là de "Il potere del cane" di Winslow pur un po' avulsa dal plot centrale, aiuta la storia a decollare. Consigliato.

Leggi di più Leggi di meno
Massimo1971
Recensioni: 5/5

Uno di quei talenti nascosti che prima o poi esploderanno; questo scrittore non sfigura affatto accanto a mostri sacri del calibro di De Cataldo, Carlotto o Lucarelli. La storia piacera' senz altro ai fans de "il potere del cane" di Don Winslow. Come sempre Sandro Ferri delle edizioni E/O fa centro quando si tratta di scoprire scrittori emergenti. Consigliatissimo

Leggi di più Leggi di meno
Mara Marantonio
Recensioni: 5/5

Bel romanzo di Roberto Riccardi, colonnello dell'Arma dei Carabinieri, giornalista e scrittore. Rocco Liguori e Nino Calabrò crescono insieme in un paesino dell'Aspromonte. Diversi anni dopo si ritrovano: il primo è agente undercover della Direzione antidroga, il secondo è capo di una 'ndrina calabrese. Linguaggio suggestivo, ma essenziale, storia coinvolgente perché narrata da chi opera sul campo, Riccardi ci spiega i complessi rapporti con i "cartelli" internazionali della droga e i diversi campi d'azione(bieco sfruttamento dei clandestini, intrecci con la politica, riciclaggio del danaro) che hanno portato la 'ndrangheta calabrese ad essere la prima organizzazione criminale italiana (il suo fatturato ammonta al 3% del PIL). Figure tracciate a tutto tondo, dove la realtà è spesso assai diversa dall'apparenza. Amore, amicizia, lealtà, tradimenti. Al centro i due amici degli anni infantili, separati da scelte di vita e..da una rilevante partita di cocaina. Una sfida che inizia da lontano, fino al drammatico scontro finale.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,67/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Roberto Riccardi

1966, Bari

Colonnello dell'Arma e giornalista, capo ufficio stampa del Comando Generale carabinieri, vive a Roma. Ha lavorato per anni in Sicilia e Calabria e ha comandato la Sezione antidroga del Nucleo investigativo di Roma, svolgendo indagini nel campo internazionale. Ha esordito nel 2009 con Sono stato un numero (Giuntina), biografia di un sopravvissuto ad Auschwitz (Premio Acqui Storia, insignito anche del premio Adei -Wizo). Ancora sui lager il romanzo storico La foto sulla spiaggia (Giuntina, 2012). Nel thriller ha debuttato con Legame di sangue (Mondadori, 2009), che gli ha fruttato il Premio Tedeschi e i cui stessi personaggi ritroviamo in Condannati (Mondadori, 2012). Con le edizioni E/O ha pubblicato, nel 2012, Undercover. Niente è come sembra, storia di due amici che crescono...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore