The Untouchables. Gli intoccabili. Collector's Edition

(The Untouchables)

Titolo originale: The Untouchables
Paese: Stati Uniti
Anno: 1987
Supporto: DVD

67° nella classifica Bestseller di IBS Film - Drammatico

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 9,99

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibile in 4 gg lavorativi

Quantità:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Michele Bettini

    08/04/2017 16:35:49

    Pessimissimo (a dir poco) film, premiato anche da chi non lo ha trovato valido. Sono quelli che hanno un piede di qua e uno di là e di cui non c'è mai da fidarsi. E poi c'è chi come Rousseau dice che l'uomo nasce fondamentalmente buono e lo fanno ancora studiare a scuola. Costner sempre elegante e sempre ben pettinato, mai sfiorato dalle pallottole. Niente che si possa salvare, dove 4 (soltanto) poliziotti si comportano ASSAI peggio dei banditi, Mai un film decente tra quelli di questo "regista". E' l'America che non fa prigionieri, come sui vari fronti della Guerra Mondiale. I cattivi erano solo i tedeschi, gl'italiani e i giapponesi. Ed anche Stalin combatteva per la libertà dei popoli.

  • User Icon

    ILSanto

    23/09/2015 16:38:00

    Nel film potevano mettere almeno un altro attore facente parte degli Intoccabili. In realtà "Gli Intoccabili" erano 10 uomini ed è vero che erano incorruttibili, ma è anche vero che tra loro vi erano ex-atleti (oltre che funzionari e agenti di polizia). E di loro non ne morì nessuno, a parte il povero autista che Eliot Ness voleva inserire come undicesimo agente "ma le alte sfere gli dissero di No", perchè era stato in galera. Per quanto riguarda il film degli "Intoccabili", è molto bello e spettacolare ma non veritiero al 70 %. Frank Nitti viene fatto vedere come un feroce esecutore (ma come uno dei tanti uomini alle dipendenze di Al Capone) che viene buttato giù dal grattacielo "dopo una lite all'ultimo sangue con Eliot Ness (interpretato dal bravo Kevin Kostner)", anche in questo caso il film non racconta la verità. Frank Nitti nella vita reale (era il braccio destro di Al Capone), e quando quest'ultimo è stato messo in galera per 11 anni, Frank Nitti che era un esecutore perchè faceva assassinare molte persone (dopo avere scontato quasi 2 anni per lo stesso motivo di Al Capone, ma con meno prove in mano alla giustizia) divenne il Boss N° 1 della Mafia Italo-Americana nella città di Chicago fino al 1943. Frank Nitti quando venne a sapere che lo stavano per arrestare, si uccise con un colpo alla testa. Da segnalare che nel film si vede un psicopatico Al Capone (interpretato molto bene dal grande Robert De Niro), che con una mazza da baseball uccide un suo subalterno, in realtà Al Capone ne ha assassinati due per motivi diversi nel giro di pochissimi minuti sempre durante una cena.

  • User Icon

    fabio

    16/06/2013 11:28:53

    Grandissimo film! spettacolare scenografia degli Anni "30" Anni del Proibizionismo! Stelle faraoniche inghiottite nei rispettivi personaggi come Kevin Costner! Robert De Niro! Sean Connery! Andy Garcia! capolavoro assoluto in ogni minimo dettaglio! Sigla iniziale e musiche filmiche Leggendarie ! Unica Nota stonata: Il doppiaggio di De Niro! come sempre Inadeguato e al limite del ridicolo! Ma e impossibile non dargli un 5/5 ... Brian De Palma sugli Allori! Meraviglioso !! Compratelo !!

  • User Icon

    Davide

    04/05/2013 16:37:15

    Quello di De Palma è quasi sempre un cinema mirato soprattutto alla cura estetica (manierista ,sfociante spesso nel kitsch come in Scarface ) e alla citazione, a discapito della trama e della psicologia dei personaggi. Qui però, nel suo film più riuscito assieme a Carlito's Way, assistiamo ad una variazione : non ê una storia senz anima, si tifa per la squadra dei buoni, non mancano momenti toccanti. Pur non essendo un megalite del genere gangster-Movie, "the Untouchables" è una pellicola di ampio respiro, a cui contribuiscono a dare spessore le ottime interpretazioni ( su tutte ,un grandissimo Sean Connery premiato con un meritato Oscar ). Belle, come sempre, le musiche del maestro Morricone.

  • User Icon

    Ernesto

    05/03/2013 21:41:52

    Forse sarà anche vero(anche se non sono molto convinto)che Robert De Niro non era adatto a vestire i panni di Al Capone, ma nulla toglie che "Gli Intoccabili" è e rimane un capolavoro. Stupende e azzeccate le musiche di Ennio Morricone. La voce del grande Ferruccio Amendola che doppia Robert De Niro fa venire i brividi. La famosa frase "Tu non sei nessuno! Sei solo chiacchere e distintivo." e ormai entrata nella storia. Un aneddoto. Ricordo ancora con piacere il commovente incontro tra Ferruccio Amendola e Robert De Niro alla premiazione dei Telegatti del 1991 quando Amendola si cimentò in un iprovvisato doppiaggio su di un sorpreso e divertito De Niro. Grande!

  • User Icon

    JD

    10/05/2010 16:10:40

    Il genere di film che DePalma non è quasi mai più riuscito a girare,nonchè uno dei pochi fatti con foga maniacale con l'intento di piacere al pubblico,e che raggiunge il suo obbiettivo.Si prova un'emozione genuina e si fa il tifo per i buoni come nei vecchi western di una volta(evidente l'omaggio nella sequenza della retata sul ponte).Da antologia la sequenza della sparatoria sulle scale con la carrozzella,probabilmente la più famosa citazione della "Corazata Potemikin",assieme a quella(negativa)de"Il secondo tragico Fantozzi".Ottimo il cast,con qualche riserva per DeNiro(sempre bravo,ma a mio parere,inadatto come Capone).Sceneggiatura del futuro regista David Mamet.Musica di Ennio Morricone e guardaroba di Giorgio Armani.

Vedi tutte le 6 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione

Il noir secondo De Palma con uno Sean Connery vincitore d'Oscar

Trama
Gli intoccabili sono un gruppo di agenti scelti e guidati da Eliot Ness (Kevin Costner) che nella Chicago degli anni del proibizionismo si mettono contro la banda di Al Capone (Robert De Niro). De Palma riprende i personaggi di una celebre serie tv degli anni '50 e ne fa un dramma poliziesco che porta il suo inconfondibile segno.

1987 - Oscar [Academy Awards] Miglior Attore non Protagonista Connery Sean

  • Produzione: Paramount Home Entertainment, 2011
  • Distribuzione: Universal Pictures
  • Durata: 119 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0 - stereo);Inglese (Dolby Digital 5.1);Francese (Dolby Digital 5.1);Spagnolo (Dolby Digital 2.0 - stereo)
  • Lingua sottotitoli: Ebraico; Francese; Greco; Inglese; Italiano; Olandese; Portoghese; Serbo-croato; Sloveno; Spagnolo
  • Formato Schermo: Widescreen
  • Area2
  • Contenuti: trailers; speciale: "Riscrivere un genere" - "Gli uomini"; provini; dietro le quinte (making of): "La sceneggiatura" - "Il cast" - "La produzione"