L' uomo che vendeva parole

Mauro Staffolani

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Montedit
Collana: I salici
Anno edizione: 2006
Pagine: 200 p., Brossura
  • EAN: 9788860371720
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 10,88

€ 12,80
(-15%)

Punti Premium: 11

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

L' uomo che vendeva parole

Mauro Staffolani

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


L' uomo che vendeva parole

Mauro Staffolani

€ 12,80

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

L' uomo che vendeva parole

Mauro Staffolani

€ 12,80

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Un uomo, in una bottega prossima al centro di Bologna, insegna il mestiere di vivere, imbastisce storie con le parole aiutando a vivere chi le ascolta, e chi le compra. Un caleidoscopio di storie e di personaggi che possono esistere oppure abitare per sempre nei luoghi della fantasia di ciascuno. Realtà e sogno. Aspirazione all'infinito dell'anima e destino. Nessuno ne è immune.
5
di 5
Totale 2
5
2
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    M. Alvisi

    28/08/2006 12:51:07

    L’uomo che vendeva parole non ha sentimenti per gli altri. E’ come un seduttore che agisce sui sogni e non sui bisogni, che offre agli altri ciò che gli altri non hanno, o meglio, fa apparire all’altro quello che non è e che sogna di essere. L’uomo che vendeva parole vende sogni, quegli stessi sogni che le vittime di turno non hanno mai ammesso a se stessi di avere. I sogni da cui attinge energia l’uomo che vendeva parole sono quelli nascosti nella persona, ma in quegli stessi sogni vi è il seme della futura delusione che rimanda esattamente al momento in cui si è acconsentito alla seduzione. Come tutte le illusioni, anche per l’uomo che vendeva parole l’esito finale è la disillusione, la fuga, la ricerca di quegli stessi sogni che ha così sapientemente elargito ad altri. L’autore con acuta sensibilità indaga le complessità dell’uomo, coglie piccoli dettagli di vita, pensieri capaci di rasserenare i suoi protagonisti, ma anche l'animo del lettore. Aiuta a scoprire e riconoscere le emozioni che crediamo nostre e che invece si sono impadronite di noi, e a liberarcene per dare spazio all’emotività autentica e personale. E’ un libro da leggere senza fretta per apprezzare tutte le sfumature della pacata e inesorabile scrittura la cui profondità e originalità appaiono in tutta la loro evidenza in questo gioco di specchi in cui verità e menzogne si confondono, riemergono segreti che, invisibili all'occhio della ragione, mescolano e sfalsano le autentiche emozioni. Acuto, malinconico e, purtroppo, veritiero.

  • User Icon

    Paola

    21/07/2006 12:35:06

    Un libro circolare. Inizia e finisce con la stessa scena drammatica. Fil rouge del libro, le parole di un uomo. Parole che suonano come promesse, speranze, illusioni. Più di un messaggio è contenuto nel libro, come numerose sono le storie intrecciate come trame che in esso sono descritte: storie possibili o immaginate. L’uomo che vendeva parole simboleggia la continua ricerca di sé stesso dell’uomo: tutti i personaggi cercano nelle sue parole un approdo, un porto sicuro, conducendo la propria esistenza verso lidi sconfinati, per ritrovarsi. Egli è un traghettatore di sogni, un mezzo, ma non un’ancora. Anche l’uomo che vendeva parole, essendo Uomo, non è immune da questa continua ricerca ed è costretto a partire per un lungo viaggio catartico. Tornerà? Un libro che si legge piacevolmente e ci invita a riflettere sulle nostre scelte. E, perché no, anche a rivederle.

Note legali