Un uomo da niente

Jim Thompson

Traduttore: L. Briasco
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2013
Pagine: 250 p., Brossura
  • EAN: 9788806209308
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 14,45

€ 17,00

Risparmi € 2,55 (15%)

Venduto e spedito da IBS

14 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    KidChino

    28/07/2015 01:43:30

    Clinton Brown. Questa la figura su cui fa perno questo fantastico lavoro di Thompson! Autore quasi scoperto per caso, mi ha accompagnato in maniera superba nell'affrontare questo caldo torrido è insopportabile! La psicologia fa da padrona in questo "noir" dal fascino alquanto misterioso. A volte è troppo breve il passo che c'è tra l'equilibrio fisico e quello mentale. Anzi in fin troppe occasioni l'uno non vive senza l'altro. Ecco perché il nostro Brownie vive un'esistenza a metà. La sua menomazione fisica lo porta ad essere carnefice e persecutore. Quasi un ossimoro che però sviluppa nel personaggio una mania ossessiva quasi maniacale. In un paese pacifico (Pacific City appunto) tutto si svolge con regolarità e senza alcun problema. Ma è proprio questo che tira fuori il lato oscuro (citazione cinematografica necessaria) dell'animo umano. Scavando sotto la superficie e grattando verso l'oscurità esce fuori sempre il vero lato delle cose. Ed il finale poi è veramente azzeccato e per nulla scontato! Alla prossima Jim! Leggetelo!

  • User Icon

    TG

    24/06/2014 21:02:03

    Bello!Crudo!Vero!Secondo un mio parere anche più del suo "l'assassino che è in me". In questo romanzo si coglie in pieno la psicosi del personaggio in base alla propria tragedia fisica. Una cosa che và ben oltre i semplici pensieri del protagonista. Leggetelo!!!!

Scrivi una recensione