Editore: Piemme
Anno edizione: 2017
In commercio dal: 24/01/2017
Pagine: 324 p., Rilegato
  • EAN: 9788856657258

62° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Narrativa italiana - Thriller e suspence - Thriller

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 9,45

€ 14,88

€ 17,50

Risparmi € 2,62 (15%)

Venduto e spedito da IBS

15 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    WHY

    04/04/2018 05:13:24

    Finalmente un bel libro. Sono sempre meno quelli che riesco a tenermi attaccata alle pagine per raggiungere la fine. L'uomo di casa ce l'ha fatta. E' il primo libro di De Marco che leggo, attirata dalla copertina, e è stata una bella scoperta.

  • User Icon

    Ylenia

    17/01/2018 18:12:37

    Libro senza infamia e senza lode. Tutto sommato scorrevole, incuriosisce il lettore ma poi ho trovato che il finale fosse prevedibile e alcuni collegamenti davvero improbabili. Non è un brutto thriller ma non è nemmeno il migliore mai letto e non credo che mi rimarrà impresso.

  • User Icon

    Cosimo

    15/01/2018 14:19:14

    Un thriller avvincente e coinvolgente. Un mix di suspense e inquietudine che ipnotizza il lettore! De Marco, con coraggio, abbandona le ambientazioni dei romanzi precedenti per descrivere, magistralmente, le atmosfere della provincia americana. Un romanzo imperdibile e, senza ombra di dubbio, una delle migliori letture del 2017.

  • User Icon

    Katia

    11/01/2018 14:51:05

    Un thriller perfetto, non ha nulla da invidiare ai maestri americani. Scrittura fluida e tensione costante, doppio finale a sorpresa... Il miglior thriller letto nel 2017!

  • User Icon

    Giulia C.

    04/01/2018 10:38:27

    Scritto maluccio, dialoghi improbabili (soprattutto tra madre e figlia). Buona trama ma nel complesso non mi ha convinto affatto. Non è il primo romanzo di De Marco che leggo e ho sempre avuto questa impressione, che l'autore non riesca a uscire da una mediocrità di stile e trama.

  • User Icon

    Anna

    29/12/2017 14:11:00

    Il romanzo si legge facilmente. Un thriller piacevole che migliora nelle ultime pagine. Consigliato

  • User Icon

    Gabriella

    22/12/2017 20:46:29

    ROMANO DE MARCO- L' UOMO DI CASA Ho voluto leggerlo intrigata dalle recensioni positive in vari blog. La trama non é tra le piu originali: la moglie indaga sulla morte del marito ucciso senza motivo in un parcheggio Sandra, la protagonista precipita cosi in un incubo non appena scopre che il marito oltretutto indagava su degli omicidi di bambini accaduti molto tempo prima. Alla ricerca del la verita scoprira poco a poco di non poter fidarsi di nessuno vicino a lei e che la prossima vittima potrebbe essere lei stessa. Il libro é scritto in prima persona e questo a mio avviso non aiuta a creare tensione alla storia. Ogni tanto ha dei passaggi, specialmente nella storia d amore ,che sono estremamente "rosa" e poco plausibili all ' interno della trama. Non capisco poi l ambientazione in America da parte di uno scrittore italiano , luoghi che peraltro sono descritti un pò superficialmente , non ci sono infatti descrizioni approfondite ma citazioni di citta senza particolari. La trama gioca su salti temporali anche troppo frequenti quindi bisogna leggere con molta attenzione per non perdere facilmente il filo della storia. Direi che la parte piu interessante sono senza dubbio le ultime cento pagine dove la svolta nelle indagini é ricca comunque di colpi di scena, anche se un lettore di gialli a meta libro potrebbe intuire qualcosa ,come é capitato a me. La scrittura é molto colloquiale , diretta e un pochino frammentata . É un thriller comunque veloce si legge volentieri e lo vedo molto adatto ad una trasposizione cinematografica.

  • User Icon

    n.d.

    18/10/2017 14:01:10

    Adoro Romano De Marco, uno dei miei autori preferiti. "L'uomo di casa" è veramente un libro avvincente finito in poco tempo. Lo consiglio vivamente

  • User Icon

    Fabio

    11/09/2017 09:57:10

    Tecnicamente ineccepibile questo romanzo di De Marco,ben costruito e con personaggi convincenti e ben caratterizzati.Ambientato negli USA ,la trama è originale e non mancano i colpi di scena,con una costante tensione narrativa che mantiene l'attenzione del lettore per tutta la durata della storia. Consigliato.

  • User Icon

    Alfio63

    26/08/2017 12:48:01

    Il libro e' bello senza dubbio e la trama ,anche se forse mi ricorda qualcosa di non originale,e'avvincente.Non riesco a comprendere perche' uno scrittore bravo e ottimo creatore di atmosfere abbia ambientato il libro fuori del nostro paese che certo non e' da meno per fare da sfondo ad un thriller

  • User Icon

    Maria

    11/08/2017 09:05:19

    Ottima storia dal ritmo incalzante, ogni capitolo è appassionante ed aggiunge mistero e colpi di scena. Il finale non è scontato. Non mi sono piaciute alcune situazioni da libro Harmony e la protagonista è veramente irritante nella sua bambolosità . Sono gli unici motivi per cui la mia valutazione non è da 5 stelle. Per il resto si legge con urgenza.

  • User Icon

    Ely

    01/08/2017 20:43:40

    Conosci davvero la persona che ti dorme accanto? Di sicuro non lo sa Sandra, che una sera riceve la notizia dell'uccisione di suo marito. Già la situazione del ritrovamento è strana, sembra ucciso da una prostituta ma Sandra non ha mai pensato che il suo Alan fosse quel tipo di uomo. Eppure più cerca di capire cosa è successo, più si ritrova a scoprire un uomo che non conosceva, ossessionato all'inverosimile da un caso di parecchi anni prima chiamato la Lilith di Richmond, eppure Alan non era un poliziotto, e neppure di Richmond, e allora perché era tanto ossessionato da questa storia, al punto di venire probabilmente ucciso per le sue indagini, e perché non ha mai raccontato niente alla moglie? Sandra non sa di chi fidarsi, vorrebbe solo capire perché il marito era interessato al caso ma più cerca di scoprire qualcosa più vengono alla galla fatti che le fanno dubitare di avere mai conosciuto veramente il marito. Poi c'è la loro figlia Davon, che dopo la morte del padre si è chiusa in se stessa e Sandra non sa come comportarsi con lei. Per fortuna che vicino a lei ci sono i suoi vicini ed amici a sostenerla, e poi c'è John, appena trasferito nella cittadina ma da subito molto vicino a Sandra, che la aiuta nel suo viaggio alla scoperta della verità. Ma la verità non è sempre quella che sembra, e le persone che si pensa di conoscere non sono proprio chi vogliono farti credere di essere. Sandra lo sa bene, lo scopre fin troppo bene. Il libro viene suddiviso in capitoli narrati nel presente, dove Sandra si trova a cercare di capire il collegamento tra il marito Alan e la Lilith di Richmond, e gli anni in cui è avvenuto il fatto, dove il collegamento sarà la detective Gina Cardena, che nel 1979 sembra la più vicina al caso, ma verrà rimossa dal suo incarico. Le due epoche si congiungono proprio grazie a Gina, che Sandra riesce a rintracciare, ma forse lei non è la chiave del mistero, perché tutta questa vicenda è stata nascosta bene a fondo...

  • User Icon

    Federica

    23/07/2017 17:36:42

    Primo libro che leggo di De Marco. A dir la verità non conoscevo l' autore perché sempre orientata verso scrittori stranieri. Ma il thrilller è il mio genere, le recensioni sono positive, la trama mi incuriosisce, anche la copertina mi colpisce. Lo ordino. Nel giro di qualche giorno lo finisco. Secondo me ci scappa un film! Scrittura fluida con flash back del passato. Tempo presente, questo mi piace. Scelta azzeccata. Mi è piaciuto tantissimo. Alla fine tutto si incastra. Alla paura e alla tensione segue l' ultimo capitolo straziante dove l' ansia cede il posto all'amarezza, alla pieta'. Stra' consigliato. Bravo.

  • User Icon

    Eliana

    21/06/2017 14:14:35

    Bellissimo. Intrigante, tiene incollato dalla prima all' ultima pagina. Alla fine il puzzle si ricompone perfettamente. Anche il finale da lasciare a "bocca aperta". Finalmente un bel libro giallo. Se l'avesse scritto qualche nome noto straniero sarebbe in cima alle classifiche!!! Complimenti allo scrittore!

  • User Icon

    Davide

    16/06/2017 14:01:18

    Finalmente un bel libro, era davvero tanto tempo che non ne leggevo uno simile. La trama scorre fluida, senza troppe "americanate inverosimili". Libro consigliatissimo, voto 5/5

  • User Icon

    Isa

    19/05/2017 08:13:05

    "Perchè per me non esiste più la normalità, è un concetto morto insieme all'idea che avevo del mio matrimonio. E così continuo a star chiusa qui dentro e a inciampare nei ricordi..."

  • User Icon

    Laura

    23/03/2017 09:54:36

    Nonostante i salti temporali, la trama scorre fluida. Di stampo americano, un bel thriller che si fa leggere tutto di un fiato. Consigliato

  • User Icon

    Tito Santoro

    18/03/2017 18:25:55

    Bellissimo. Il bravo De Marco si conferma con questo libro che si fa "divorare " in brevissimo tempo. Scrittura fluida. La trama ha un "sorpresone " nel finale. Consigliato senza dubbio

  • User Icon

    ECCELLENTE DE MARCO!!

    22/02/2017 22:39:30

    A poche settimane dall’uscita nelle librerie si è già scritto tanto sul nuovo romanzo di Romano de Marco e, dopo averlo praticamente divorato in pochi giorni, non posso che condividerne pienamente le recensioni più che positive. “L’UOMO DI CASA”, oltre a ribadire le peculiarità dello stile dell’Autore, ne consolida una nuova maturità narrativa promuovendolo “fuoriclasse del thriller” a pieno titolo. Coraggiosamente, De Marco esce dall’ ambientazione tipica dei precedenti romanzi (la “Milano – noir” già tanto apprezzata) collocando la nuova storia in un mondo completamente diverso come quello americano. Scelta difficile e scivolosa poiché l’America è il classico contesto di noir già ampiamente utilizzato da molti e dunque a rischio di pericolosi confronti! Ma De Marco ancora una volta ci stupisce: mette a disposizione del lettore vere e proprie fotografie, quasi si trattasse di riprese cinematografiche, e riferisce modi di vita e stili di pensiero dei protagonisti con sapiente lucidità, senza divagazioni o sottolineature inutili; semplicemente così come sono. In questo caso sarà complice anche la dichiarata frequentazione personale dei luoghi, ma è evidente che la descrizione puntuale e circostanziata di ogni cosa (che sia un fatto storico o il meccanismo di un’arma o altro ancora) non può essere altro che frutto di un studio serio ed approfondito. Tanto che sorge spontaneo pensare “Ma costui sa proprio tutto?” È stato bravo De Marco: la struttura personalissima, fatta di capitoli brevi e concisi che alternano fatti temporalmente diversi, fin dall’inizio inchioda il lettore alla storia complessa. Com’è nel suo stile, i colpi di scena sono ben distribuiti e inaspettati cosicché la tensione narrativa rimane sempre altissima ed è impossibile saltare anche solo una pagina. Insomma, un romanzo tutto da leggete e gustare!

  • User Icon

    Elena

    20/02/2017 11:36:30

    Che dire di questo libro se non ... wow! Un signor thriller, l'ho finito in due giorni. Unico neo: raccontato al tempo presente. Ma la storia è così coinvolgente che questo "difetto" rimane in secondo piano. Anche il salvataggio un po' rocambolesco lascia a desiderare, nonostante questo il libro merita il massimo dei voti. Quando poi pensi che la storia sia finita ecco che l'ultima pagina ti rivela ciò che per un attimo avevi sospettato ma che avevi accantonato in un angolo della mente. Davvero un ottimo libro.

Vedi tutte le 27 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione