Categorie

L' uovo al cianuro e altre storie

Piero Chiara

Editore: Mondadori
Edizione: 9
Anno edizione: 1999
Formato: Tascabile
  • EAN: 9788804471073
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 5,13

€ 8,08

€ 9,50

Risparmi € 1,42 (15%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Attualmente non disponibile Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    paolo

    16/05/2016 16:47:20

    Fosse x lo stile e la qualita' della scrittura il libro meriterebbe il massimo dei voti,ma purtroppo il contenuto di alcune novelle e' veramente scadente.Quindi voto medio.

  • User Icon

    Cristiano Cant

    29/05/2014 12:46:17

    Fra il prudereccio e il torbido, l'ironico e il sorprendente, ecco una deliziosa sventagliata di caratteri, destini, casi umani, avvolti nelle realtà più disparate della vita: tentazioni, traffici di ogni sorta, tradimenti, beghe superflue, nascondimenti, sfide, scommesse, e il tutto fra casali fuori porta, osterie molto allegre, lenzuola sfatte e zuppe di profumi di peccato, in una provincia che ancora dona angoli di paesaggio splendidi e racconti senza fine. Un libro a tratti geniale, ricco di un'inventiva e un tocco unici, mille rivoli di varia umanità nelle pagine più magistralmente riuscite di Chiara.

  • User Icon

    Renzo Montagnoli

    21/11/2011 10:36:13

    La raccolta prende il titolo di uno dei racconti, L'uovo al cianuro, un classico per certi versi degli autori siciliani (e Chiara era figlio di siciliani) con il concetto delle verità, e non tanto della verità assoluta. E così il fotografo Pareille avrà ucciso il cognato con l'uovo al cianuro o è invece la povera vittima di un complotto? Non c'è risposta e la storia si conclude con questo dubbio, ma poco importa, perché tutti passiamo e ognuno di noi per gli altri rappresenta un enigma con tante individuali soluzioni, che il tempo cancella, come un vento della vita che ci sballotta qua e là, e poi ci porta via. I racconti non sono pochi e presentano un'estrema varietà, passando dall'esperienza dello scrittore quale studente sfaccendato in un collegio di religiosi (Sulle onde del Lago Maggiore), al periodo di internamento in Svizzera di I preti in esilio, con la divertentissima figura di un sacerdote che, convertito un ebreo, decide di applicarsi anche con un socialista, con il risultato, però, che pure lui diventa socialista. Il volume si chiude con Il ponte di Queensboro, una vicenda che si svolge a New York e che punta alla contrapposizio fra l'agiatezza che rende schiavi e la completa libertà di chi non possedendo nulla è completamente padrone di se stesso. E' questo un racconto in cui l'ironia si fa più sottile e nella grande città ritorna il desiderio per una realtà scevra da limiti e confini e in questo senso avverrà la scelta del protagonista. Ma ce ne sono altri, o meglio direi tutti gli altri, il cui interesse appare consistente e parlarne sarebbe opportuno, ma poi gli spazi di una recensione diventerebbero troppo ampi, senza dimenticare che è meglio lasciarli alla scoperta dei lettori. L'uovo al cianuro e altre storie è un libro di grande bellezza che invito a leggere, perché sicuramente meritevole.

  • User Icon

    Andrea

    16/01/2004 14:52:22

    Libro eccellente scritto con stile frizzante e sardonico.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione