Categorie

Patrick Robinson

Traduttore: A. Molinari, P. Valpolini
Editore: Longanesi
Edizione: 2
Anno edizione: 2002
Pagine: 438 p. , Rilegato
  • EAN: 9788830419681

Giunge anche in Italia il quinto romanzo di Patrick Robinson, veterano del techno-thriller militare: un nuovo appuntamento sulle emozionanti rotte della suspense e dello spionaggio dopo il successo dei precedenti Classe Nimitz, Classe Kilo, Invisible e Seawolf.
Questa nuova avventura è ambientata sulle acque insidiose dei mari orientali dove la Cina ordisce un complesso piano di attacco contro gli USA per impadronirsi dell'isola di Taiwan e sovvertire a proprio favore gli equilibri internazionali. La strategia cinese prevede un'azione offensiva nel Golfo Persico per sviare l'attenzione delle forze occidentali dall'obiettivo finale. Quando gli americani lo scoprono tutti i loro reparti navali sono concentrati ad Hormuz. Tra questi ci sono anche due squadre speciali del SEAL imbarcate sull'USS Shark, un vecchio sottomarino nucleare che trent'anni prima aveva rappresentato il fiore all'occhiello della marina e ora si avvia al termine di una lunga stagione di onorato servizio. Proprio questo vecchio sottomarino e il suo equipaggio diventano i protagonisti di una lotta all'ultimo respiro da cui dipendono le sorti del conflitto. Nel mezzo di un violento attacco ad una base cinese in Birmania accade infatti l'inimmaginabile: il primo ammutinamento nella moderna storia della Marina degli Stati Uniti, guidato da Donald Reid, il vicecomandante dell'USS Shark. Prima di portare a termine la missione contro il nemico, i veterani a capo dei SEAL, Rick Hunter e Rusty Bennet, dovranno affrontare una ben più estenuante battaglia contro i loro stessi compagni.
Incalzante, imprevedibile e coinvolgente USS Shark appassiona il lettore fino all'ultima pagina, grazie a una trama fantasiosa ma anche ricca di riferimenti alla realtà militare. Patrick Robinson si dimostra inoltre un abile creatore di personaggi. Tre le figure più riuscite si distinguono quelle del giovane e brillante ufficiale Ramshawe, che per primo intuisce le vere mire dei cinesi, e quella del comandante dell'USS Shark, Donald Reid, che, in preda ai tormenti dei suoi fantasmi interiori, è convinto di reincarnare lo spirito di un ufficiale francese sconfitto da Nelson nelle battaglia di Trafalgar.

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    federico

    04/03/2008 21.48.54

    fantastico thriller al pari di tutti i suoi altri libri. Ti riesce a far vivere le situazioni come se si stesse al fianco del comandante dei sottomarini di cui narra o di aiutare il grande ammiraglio Morgan nelle sue deduzioni. nn vedo l'ora di leggere tutti gli altri suoi libri.

  • User Icon

    matteo

    06/02/2007 08.34.24

    Un libro che si legge tutto di un fiato. Veramente avvincente. La traduzione contiene qualche errore, ma considerando il tipo di romanzo, non è influente. A parte la visione del mondo e l'approccio ai problemi di stampo tipicamente americano e con una visione limitata delle strategie mondiali, le descrizioni delle azioni di guerra sono molto suggestive e coinvolgenti.

  • User Icon

    Patrizio

    29/12/2005 22.08.38

    Cosa dire....è difficile dire a parole quello che si prova leggendo USS Shark. Io consiglio vivamente a chiunque di leggerlo, ma personalmente posso dire che durante la lettura mi sono ritrovato a bordo del sottomarino, con le palpitazioni, accanto all'addetto sonar. Se questo vi rende l'idea...

  • User Icon

    valerio

    27/12/2005 17.36.18

    USS Shark è un libro fantastico! Patrick Robinson riesce a dare il meglio di se in queste pagine che io consiglio a tutti coloro che non conoscono il genere e che vogliono avvicinarvisi. Certo che sarebbe meglio cominciare dal primo uscito e poi arrivare fino a USS Shark per avere la possibilità di conoscere a fondo i personaggi che l'autore di volta in volta ripropone. Si può essere daccordo o no sulla politica che gli Usa adottano in campo internazionale, ma il libro, come fattura è vermanete eccellente!

  • User Icon

    maurizio

    16/03/2004 20.55.39

    Le storie di Robinson non sono male, sono i personaggi ad essere poco credibili. Se vi interessano i sottomarini meglio DiMercurio o Joe Buff.

  • User Icon

    Leonardo L.

    13/08/2003 16.22.20

    L'ossatura del romanzo è suggestiva e le descrizioni in genere sono ben curate come sempre. Penso che, tuttavia, non si arrivi a "capolavori" come Classe Nimitz e Classe Kilo. Aspetto con ansia il prossimo!

  • User Icon

    RENATO

    02/08/2003 22.17.38

    sei un grande PATRIK aspetto con ansia il prossimo. A proposito quando uscira?

  • User Icon

    Gian Luca

    13/06/2003 14.01.47

    Un'altro bel libro, forse con un finale leggermente inferiore a quelli che Robinson ci aveva abituati... Continua così Patrick!

  • User Icon

    Denis

    28/04/2003 14.44.48

    Purtroppo non mi è piaciuto il finale ma questo non toglie che nutro profonda ammirazione per questo grande maestro.....confido in finali migliori nei prossimi libri...sei grande Patrick!!!

  • User Icon

    mario

    01/11/2002 22.47.26

    Ottimo,ma non come i primi...Speriamo nel prossimo che attendo con fiducia.

  • User Icon

    Matteo

    26/10/2002 14.47.13

    Un ottimo libro come i precedenti dai quali difficilmente era difficile separarsi prima del loro termine. Anche in questo libro la pecca, conclusione troppo affrettata.

  • User Icon

    maurizio

    24/10/2002 12.03.14

    Tolto il finale è da 5/5.Non vorrai mica abbandonare la serie ??? Spero proprio di no !!! Potresti scrivere un "USS SHARK" bis con un altro finale ,andrebbe a ruba.

  • User Icon

    luca

    30/09/2002 23.03.33

    ho trovato il libro molto interessante fino a 3/4 del contenuto. Il finale mi ha lasciato un po' perplesso e francamente auspico che nei prossimi libri P.R. dia in qualche maniera una nuova chance ai due amici che sono stati costretti a lasciare la marina. Non all'altezza dei primi 3 libri scritti.

  • User Icon

    Marco

    12/09/2002 23.28.49

    Ancora una volta P.R. e riuscito a scrivere un ottimo libro sotto tutti i punti di vista. Però se devo essere sincero non è stato all'altezza dei precedenti. Mi ha deluso soprattutto la parte finale del libro. Aspetterò comunque con ansia il suo prossimo libro.

  • User Icon

    Fabio

    11/09/2002 12.27.53

    Anch'io ho letto tutti i libri di Robinson. Sinceramente questo non mi è sembrato all' altezza degli altri. Classe Nimitz è assolutamente inarrivabile, come pure il seguente classe Kilo. Ma chi gliel'ha fatta fare a decidere la morte di Ben Adnam ?

  • User Icon

    gigi

    28/08/2002 12.52.23

    Robinson è bravo, proprio bravo secondo me. Aspetto sempre con ansia i suoi libri. Però credo che quest'ultimo non sia all'altezza dei precedenti. Ho letto il libro in un giorno e mezzo, all'inizio e fino a tre quarti è un vero e proprio film che scorre via veloce... ma il finale!!! Patrick... che mi combini?? Dovevi andare in ferie ed hai delegato qualcuno alla stesura del finale? Non sembra nemmeno scritto da te ed il tutto per un quarto del libro... Peccato!! Per chi ama il genere, comunque, ne vale la pena.

  • User Icon

    Paolo

    12/08/2002 17.07.28

    Ho letto tutti e cinque i libri di P. Robinson. Tutti sono veramente interessanti, coinvolgono il lettore tenendolo incollato dalla prima all'ultima pagina. L'autore conferma con USS Shark la sua bravura e genialità e riesce a far conoscere un mondo ,quello militare, che purtroppo la maggior parte delle persone ritiene inferiore ed inutile, attraverso le avventure dei SEAL, dei marinai e dei loro comandanti. Lo consiglio vivamente.

  • User Icon

    Andrea

    17/07/2002 16.42.13

    Come al solito un eccezionale Robinson che ti impedisce di staccare gli occhi da questi suoi sempre crescenti capolavori

Vedi tutte le 18 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione