Vado nella Merica. È lì di là dalle colline. Budrio e la grande emigrazione (1880-1912) - Lorenza Servetti - copertina

Vado nella Merica. È lì di là dalle colline. Budrio e la grande emigrazione (1880-1912)

Lorenza Servetti

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Marsilio
Anno edizione: 2003
Pagine: 121 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788831784047
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 16,90

Venduto e spedito da Librisline

Solo una copia disponibile

+ 2,90 € Spese di spedizione

Quantità:
LIBRO
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Il saggio di Lorenza Servetti, frutto di una ricerca durata tre anni, ricostruisce, attraverso l'esperienza di una piccola comunità, la vicenda della grande emigrazione di fine Ottocento, che coinvolse milioni di italiani. Le testimonianze orali raccolte a Budrio e nei paesi di emigrazione (Argentina e Brasile), messe a confronto con le fonti inedite degli archivi parrocchiali, dell'anagrafe comunale, di archivi privati e di quelli della Questura e della Prefettura di Bologna, tratteggiano il quadro di una larga e insospettata emigrazione locale verso l'America del Sud - di cui si era quasi perduta la memoria - e permettono di ricostruire con rigore esemplari storie di vita di emigranti.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Note legali