Vangelo secondo Maria

Barbara Alberti

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Castelvecchi
Collana: Narrativa
Anno edizione: 2007
In commercio dal: 5 ottobre 2007
Pagine: 156 p., Brossura
  • EAN: 9788876152139
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 7,56

€ 14,00
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Maria è una ragazzina impertinente della Galilea che conosce i segreti della natura, immagina la vita come un'avventura, insegue la conoscenza e sogna, un giorno, di fuggire lontano in groppa a un asino, vestita da ragazzo. Questo romanzo è la storia di una giovane curiosa che vuole tessere da sola la trama del proprio destino, non della donna saggia e silenziosa che i Vangeli descrivono come un puro strumento nelle mani di Dio. Dalla sua prospettiva di vergine violata, il lieto annuncio della nascita di un redentore dell'Umanità si trasforma nella promessa di un destino non cercato. E nella consapevolezza che ogni gesto, ogni scoperta sono già stati pensati e voluti. Barbara Alberti reinventa la storia di Maria, non più spettatrice ma coraggiosa artefice della propria esistenza. Una donna come le altre che si interroga sul significato di una morale che costringe alla rinuncia di sé, negando all'Umanità la conoscenza completa e il diritto alla costruzione di una propria verità sul mondo.
5
di 5
Totale 4
5
4
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Davide

    20/01/2012 18:58:43

    E' un libro veramente fantastico.Trovo che sia scritto benissimo e che sia veramente molto profondo.Mi sentirei di consigliarlo a chiunque,ma allo stesso tempo vi sono all'interno dei riferimenti e delle piccole denunce sociali che possono passare in secondo piano ad un occhio poco acculturato.Qualcuno sa qualcosa di Maria?Non dopo l'annunciazione,ma prima,della sua vita,dei suoi pensieri,delle sue propensioni...Questo libro vuole riscattare la sua figura della Madonna(prima ancora che diventasse tale) che sembra quasi posticcia tanto è artificiosamente passiva. Maria di Barbara Alberti vive e pensa.Non è poco.

  • User Icon

    andreamaddy

    16/06/2010 20:23:18

    Idea originalissima quella del libro di riabilitare una figura femminile, quella di Maria di Nazareth, sempre rappresentata come donna passiva, un mezzo, uno strumento, x mettere al mondo il figlio di Dio, quasi a dire un utero in affitto. Ma qui la troviamo indipendente, intuitiva, pulsante e quindi x dio viva!!! Un romanzo quasi prosaico, bello davvero, che ci ricorda quanto sia importante avere l'opportunità, ma anche la volontà, di scegliere.

  • User Icon

    giulia

    14/07/2009 13:45:29

    un libro meraviglioso! il personaggio di Maria è adorabile e commuovente...splendido, come tutti i libri di Barbara!!

  • User Icon

    Laura

    04/01/2008 11:37:20

    Libro bellissimo, insolito, particolare. Un inno alla libertà di scelta, al libero arbitrio, alla possibilità di fuorgiare il proprio destino al di fuori di schemi preconcetti. Un poema, come lo definisce l'autrice nella postfazione, che restituisce spessore, consistenza, personalità ad un personaggio troppo spesso ridotto a figurina, a statua, ad immagine di cartapesta: Maria di Nazareth.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente
  • Barbara Alberti Cover

    Barbara Alberti è nata in Umbria e vive a Roma, dove si è laureata in filosofia. A lungo famosa curatrice della rubrica delle lettere di Amica, è scrittrice, giornalista e sceneggiatrice, autrice di romanzi, saggi e biografie fantastiche. Tra i suoi libri Vangelo secondo Maria, 1978, ripubblicato nel 2007 da Castelvecchi. Tra le sue sceneggiature: Il portiere di notte, Melissa P. Ha condotto per anni la trasmissione radiofonica La guardiana del faro su Radio 24, che è anche il titolo del suo libro pubblicato da Imprimatur nel 2013. Con la casa editrice Nottetempo ha pubblicato Letture da treno, Amore è il mese più crudele e nel 2016 Non mi vendere, mamma! Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali