Vele e cannoni - Carlo M. Cipolla - copertina

Vele e cannoni

Carlo M. Cipolla

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: F. Praussello
Curatore: F. Angiolini
Editore: Il Mulino
Collana: Intersezioni
Anno edizione: 2003
In commercio dal: 13 novembre 2003
Pagine: 174 p., Brossura
  • EAN: 9788815095862
LIBRO USATO € 6,48
Salvato in 3 liste dei desideri

€ 6,48

€ 12,00
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Il perfezionamento delle tecniche di navigazione e di guerra, a seguito della costruzione di un nuovo tipo di navi da un lato, e dell'invenzione della polvere da sparo dall'altro, viene visto da Cipolla non in una prospettiva puramente "specialistica" ma ripercorrendo i complessi rapporti che legano fattori economici, sociali, politici e tecnologici nel generale evolversi della società. Seguiamo così il racconto di come l'Europa moderna riuscì ad aprirsi la strada delle lontane isole delle spezie, ad ottenere il controllo di tutte le più importanti rotte marittime e a fondare imperi coloniali nei territori d'oltremare, operando una improvvisa e drammatica transizione dall'incertezza e precarietà della difesa all'audacia dell'espansione.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4
di 5
Totale 2
5
0
4
2
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Luca

    10/12/2005 18:29:12

    Libro leggibilissimo ma molto documentato in nota. Il libro spiega come le invenzioni che hanno portato una parte dell'europa alla conquista degli oceani non sia un fatto prettamente tecnologico ma alla base ci sia una differente modalità di affrontare il futuro in genere. Tutto questo non spiega solo come l'occidente abbia superato l'oriente ma anche come le nazioni atlantiche abbiano superato venezia e la sua oligarchia

  • User Icon

    giogio

    24/09/2005 20:03:41

    è un testo che mette a confronto l'occidente con l'oriente, parlando degli sviluppi delle singole società rapportati nei vari secoli a partire dal quattordicesimo. Leggendolo si possono avviare vari dibattiti interessanti sulle differenze della società occidentale e quella orientale e di come con gli stesi materiali le due civiltà non siano riuscite ad vanzare economicamente e culturalmente di pari passo. Giogio

  • Carlo M. Cipolla Cover

    Storico, specializzato in storia economica. Ha una lunga carriera di insegnamento presso numerose università nazionali e internazionali. Tra le sue pubblicazioni, edite da Il Mulino, ricordiamo Tre storie extra vaganti, Miasmi e umori, Storia economica dell'Europa pre-industriale, Le avventure della lira, Cristofano e la peste. Approfondisci
Note legali